mobili-soggiorno

Mobili soggiorno: Componibili, di design, Moderni e Classici

Recandosi in un qualsiasi showroom nella sezione soggiorno ci si rende conto che parlare di mobili soggiorno significa dover scegliere tra una vasta gamma di arredi che spaziano dalle pareti attrezzate al tavolo da pranzo, dai divani e poltrone alle librerie. Come orientare la nostra scelta? Partendo dal presupposto che non sempre a un costo maggiore corrisponde una qualità maggiore, il primo step è visitare almeno quattro differenti negozi specializzati per toccare con mano i materiali e capire la reale fattura dei mobili che andremo ad acquistare. Tre sono le parole d’ordine da seguire al momento della scelta: funzionalità, estetica e budget.

Il secondo step è organizzare le idee. Avete una montagna di libri ammassati in un angolo? Vi occorre una libreria. Vi piacciono i mobili tipo credenze in legno con ante e sportelli? Ci sono spazi inutilizzati e che andrebbero valorizzati in maniera funzionale? Avete l’esigenza di nascondere o mettere in mostra alcuni complementi d’arredo importanti? Prendete carta e penna e scrivete i punti forti o deboli della stanza (una sorta di wish list). L’ideale sarebbe anche una bozza di disegno di come vorreste disporre gli arredi. Una volta deciso se avete più bisogno di scaffali o ripiani, di cassetti o sportelli, passate allo stile e al materiale e in ultimo al budget a disposizione.

Vedi anche: Ristrutturazione casa

Mobili soggiorno: quali sono?

La scelta dei mobili deve avvenire in base ai vincoli di spazio. Nel caso di un soggiorno di dimensioni ridotte si può optare per un mobile soggiorno angolare. Se la vostra casa ha una cucina piccola, allora il soggiorno dovrà diventare il luogo ideale dove consumare i pasti, ma non dovrà perdere la sua funzione di area relax. L’elemento immancabile o meglio il must have del soggiorno è il divano, non può mai mancare. Spesso nelle abitazioni moderne per recuperare centimetri il soggiorno e la cucina sono riuniti in un unico ambiente. Di conseguenza è di vitale importanza che lo stile scelto per il soggiorno sia lo stesso dello stile della cucina. Evitate mescolanze di stile per non creare caos visivo e turbare gli ospiti. Se la cucina è in stile country non potete optare per un soggiorno moderno o in stile industriale. Così come si vi piace lo stile vintage, ma avete una cucina in stile minimalista, dovete abbandonare il vostro gusto personale in nome dell’armonia d’insieme della casa.

Mobili soggiorno componibili

La parete attrezzata è la soluzione amata da gran parte degli Italiani. Essendo componibile si adatta alle esigenze di qualsiasi soggiorno. L’importante è scegliere il materiale. Preferite il legno massello, il metallo, il legno di recupero, il laccato lucido o opaco, la resina o altro? Non è raro che una parete attrezzata presenti l’accostamento di materiali diversi per creare contrasti originali. Quando scegliete una parete attrezzata dovete porvi delle domande:

  • deve accogliere anche il televisore?
  • deve contenere oggetti? Di che tipo?
  • le ante le preferite chiuse a battenti, scorrevoli o a ribalta?
  • deve servire anche da work-station? Vi serve anche una maxi scrivania?
  • quanti ripiani vi occorrono?

Il vantaggio principale di una parete attrezzata è quello di sfruttare lo spazio in verticale. Versatile e funzionale, è una soluzione che si adatta a qualsiasi tipo di ambiente e stile. La parete attrezzata moderna si caratterizza per l’essenzialità delle linee e la purezza dei volumi, spesso valorizzati anche da cromie in netto contrasto. Una parete attrezzata classica invece è in genere dotata di ante a vetro. Generalmente è il legno scuro, ma non manca che la preferisce in total white.

Mobili soggiorno di design

La luce è l’ingrediente chiave di un soggiorno di design perché esalta e modella le forme dei mobili e viene usata per fare apparire la zona living più grande e più ampia. L’importante è stupire, ma puntando su tinte neutre per mantenere l’idea di relax. Puntata su stampe a larga scala, gigantografie, murali ed effetti trompe l’oeil posizionati dietro a un divano importante. Pochi elementi di design, ma ben scelti e soprattutto ben posizionati.

Mobili soggiorno moderni

La parola chiave per un soggiorno moderno è leggerezza. Arredare un soggiorno moderno non è così semplice come sembra. Volete un color tortora che riscaldi l’ambiente? Quale scelta migliore. L’elemento essenziale in questo soggiorno è sicuramente una libreria moderna, ampia, ideale per soddisfare i vostri desideri di relax e lettura in una domenica o di sera di ritorno da una giornata di lavoro. L’essenzialità caratterizza lo stile moderno. No ad un ambiente sovraffollato di mobili né a tanti complementi d’arredo. Meglio optare per un divano particolare, un lampadario importante e lasciare spazi vuoti. Pochi mobili ma giusti. Lo stile moderno predilige anche per il soggiorno i colori primari e mobili dallo stile geometrico. Per aumentare il senso di spazialità distanziate gli elementi d’arredo.

Mobili soggiorno classici

Un soggiorno dallo stile classico si caratterizza per un’atmosfera tradizionale, un fascino retrò o d’epoca per così dire. La classicità è da sempre sinonimo di classe, ma di banalità. Via libera a mobili importanti di legno di noce, rovere o ciliegio, spesso con intagli e rifiniture. Spesso in un soggiorno classico si trovano vetrinette con collezioni di piatti d’epoca in ceramica bianca dipinta a mano in esposizioni. Anche i quadri hanno un ruolo importante e contribuiscono all’armonia d’insieme. Altrettanto importanti sono gli specchi con cornici importanti, dorate o elaborate. Via libera a divani spaziosi e poltrone abbinate. L’abat-jour non deve mai mancare. Il lampadario anche va scelto con cura. Meglio prediligere un modello classico in bianco, dorato o cristallo.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.