tavolino salotto

Tavolino salotto: 10 idee da Mondo Convenienza a IKEA

Tavolino salotto, un complemento di arredo e un elemento che rappresenta spesso il centro dell’ambiente. La scelta del tavolino è un momento importante, perché il salotto è l’ambiente più vissuto dell’intera casa. L’arredamento soggiorno deve saper andare incontro alle esigenze della stanza, dove possiamo rilassarci, conversare ma anche avere bisogno di concentrazione. Anche grazie al periodo storico che ci ha costretto a rimanere in casa più tempo rispetto al solito, dobbiamo imparare a vivere ogni ambiente nel modo più benefico possibile. 

tavolino salotto
Nel caso del tavolino, di solito viene posizionato al centro del salotto e di conseguenza caratterizza l’intero ambiente. Le caratteristiche più importanti da tenere in considerazione sono l’altezza, la forma ma anche le dimensioni. Nelle prossime righe, vedremo insieme 10 idee da comprare da Mondo Convenienza a IKEA

10 idee da comprare per un tavolino salotto

Quando si deve scegliere un tavolino salotto, è necessario prendere in considerazione diversi elementi, partendo dallo stile che caratterizza l’ambiente, senza dimenticare praticità e altre caratteristiche. Anche altezza e dimensione sono molto importanti, sia da adattare alle dimensioni della stanza che al divano. A seconda della destinazione d’uso, possiamo optare per un tavolino esteticamente utile e più basso oppure per un complemento da affiancare al divano. Le proposte in commercio sono ovviamente moltissime, come lo sono i negozi che commercializzano i vari brand. Di seguito 10 idee da comprare per un tavolino salotto.

Tavolino salotto Mondo Convenienza

La linea Crystal di Mondo Convenienza offre un tavolino da caffè o da fumo, con doppio piano in vetro e base concret grey, bianca o effetto quercia. È possibile scegliere quello che più si adatta al salotto. Il piano superiore in vetro è lucido mentre il piano inferiore è in vetro satinato, offrendo la possibilità di posizionare complimenti sia nella parte alta che bassa perché ugualmente visibili. Adatti a un arredamento moderno, le dimensioni dei 3 modelli presenti nella collezione sono 100 x 60 x 42cm, tra i 70 e gli 80 € a seconda dei materiali. 

tavolino salotto mondo convenienza

Oltre ai tanti modelli di tavolini salotto con vetro, il marchio offre anche alternative come il modello Ice, qui a lato in foto. Questa linea offre un tavolino da caffè in doppio colore, che da un lato sotto il piano nasconde un contenitore diviso in 3 scomparti e 2 vani a giorno esattamente dal lato opposto. Perfetto anche per il decluttering, è una soluzione elegante e minimale. Ice è venduto a 150€. 

Questi prodotti di Mondo Convenienza, al pari di tutto l’assortimento della catena di arredamenti, si contraddistingue per un’alta qualità costruttiva a fronte di un prezzo comunque contenuto. Il consiglio è quello di visionare il complemento in un negozio fisico, per appurare la qualità dei materiali e lo stile.  

Tavolino salotto IKEA

Per dare un tocco di design alla zona living è possibile utilizzare un tavolino da salotto Ikea: numerosi modelli, con forme e colori diversi, perfetti per qualsiasi tasca e stile di arredamento. I tavolini da salotto Ikea infatti, sono in grado di portare la giusta dose di design all’interno di ogni abitazione. Come risaputo la casa svedese è specializzata nella produzione di tavolini economici ma contraddistinti da un forte impatto visivo, in perfetto design scandinavo

Il tavolino rotondo LISTERBY di Ikea ad esempio (in foto), è realizzato in frassino, e per questo motivo, data la resistenza del materiale, è destinato a durare a lungo. Inoltre, il tavolino è protetto da vernice naturale in grado di donare ancora più robustezza alla struttura, ma senza alterare le naturali venature di questo legno così pregiato. Con il suo design minimal, il tavolino LISTERBY è capace di adattarsi con facilità agli altri arredi presenti nel salotto. Trattandosi di un prodotto in fine serie, l’unico modello disponibile è il tavolino in mordente bianco rovere, alto 50 cm e venduto a 99. 

tavolino salotto ikea

Un altro tavolino soggiorno IKEA interessante è BURVIK, nella colorazione bianca e alto 38 cm. Venduto a 35, è disponibile anche in nero e grigio chiaro – verde. Questo modello è piccolo e leggero, facile da maneggiare spostare grazie al manico, curvato per garantire una presa sicura. La soluzione è perfetta anche per salotti moderni

Il tavolino è abbastanza piccolo e leggero da poter essere sollevato con una mano e, grazie al manico, è facile da spostare da una stanza all’altra della casa. Possiamo anche appoggiare bottiglie o vasi, grazie al bordo rialzato del piano, gli oggetti non rischiano di cadere. La superficie laccata trasparente è facile da pulire e resiste alle macchie.

Tavolino salotto Leroy Merlin

Leroy Merlin è un altro di quei grandi nomi che sono in pochi a non conoscere. Il settore operativo è quello del fai da te, ma la famosa catena francese ha anche un ampio catalogo di articoli di arredamento. Immancabile chiaramente è un’ampia selezione di tavolini da salotto. Ad esempio, il tavolino da salotto FrankyStar è realizzato con una combinazione molto solida di acciaio e legno, e si contraddistingue per un design semplice, essenziale ma d’impatto, sicuramente minimalista. Dotato di pratico ripiano sollevabile sotto il quale alloggia un ampio contenitore, parliamo di un complemento d’arredo funzionale e accattivante. Il modello è perfetto per essere inserito in un ambiente arredato in stile urban o industrial.

tavolino salotto leroy merlin

Interessante anche Orchidea (in foto), un tavolino da caffè in perfetto stile industriale o arredamento rustico, sempre progettato e realizzato da Frankystar. Realizzato in in legno di cedro e ferro battuto, è venduto da Franchini Shop solo online a 110€. La particolarità è che ogni pezzo è realizzato con un taglio di legno differente, quindi ha una forma sempre nuova con un look unico e naturale. Con una forma unica e asimmetrica, le dimensioni generali del tavolino sono 45x45x53 cm. 

Tavolino salotto moderno

Il primo suggerimento di cui tenere conto quando si parla di tavolini da salotto riguarda l’abbinamento con il resto dell’arredamento. Un salotto arredato in stile classico ad esempio, diventa l’ambiente più interessante per tavolini in legno. Al contrario, se lo stile è più moderno, il materiale più interessante è sicuramente il metallo. Chi preferisce lo stile minimal invece, può ricorrere al vetro per una fantastica soluzione in grado di alleggerire l’insieme estetico, come i modelli creati da Divani e Divani by Natuzzi.

tavolini salotto

In generale, un tavolino salotto in perfetto stile moderno deve adattarsi al resto dell’ambiente, prediligendo colori neutri e forme ben definite. Oltre al largo utilizzo del metallo, è interessante anche sperimentare con materiali sempre nuovi. Un esempio potrebbe essere quello dei tavolini del marchio LAGO, un marchio made in Italy. Nella collezione dei tavolini Air, in foto, troviamo modelli sospesi su gambe in vetro extrachiaro, personalizzabili nelle misure e nelle finiture del piano. Possiamo anche giocare con diversi moduli, combinando piani di diverse altezze e materiali, rendendo il tavolino un elemento dinamico, moderno e funzionale. 

Tavolino salotto classico

L’arredamento classico predilige utilizzo di materiali come il legno, anche nella scelta dei tavolini salotto. Largo spazio a forme sinuose e tavolini piuttosto grandi, capaci di sostenere complimenti di diverso tipo: nei salotti classici possiamo trovare delle vere e proprie credenze in miniatura, dotate di cassetti e ripiani. Anche l’accostamento tra legno massello e vetro è in perfetto stile tradizionale. Sul sito di Leroy Merlin possiamo trovare modelli adatti, anche progettati da FrankyStar

Solitamente, il tavolino andrebbe messo a circa 40 cm di distanza dal divano, sufficientemente vicino per raggiungere gli oggetti sul tavolo, ma anche lontano a sufficienza per stendere comodamente le gambe. Lo spazio intorno al complemento d’arredo infatti, deve essere sufficiente per muoversi agevolmente e senza intralci. Chiaramente se il divano è posizionato a centro stanza, significa che si ha molto più spazio a disposizione. Attraverso tale configurazione è possibile accoppiare diversi elementi, posizionarli uno di fronte all’altro, lasciando però almeno 160cm di spazio per un tavolino ed il relativo passaggio, abbinando divani differenti o poltrone di altri colori e forme.

Tavolino salotto di vetro

Un complemento d’arredo che non dovrebbe mai mancare nelle case più raffinate è il tavolino da salotto di vetro, e tra questi troviamo quelli ovali. Questi modelli possono avere un solo piede oppure quattro. Questa regola è chiaramente valida anche per le altre forme, soprattutto per quella rettangolare o quadrata. I tavolini da salotto in vetro rettangolari insieme a quelli ovali sono sicuramente quelli più acquistati dai consumatori. Un modello interessante è VITTSJÖ di Ikea, un tavolino e supporto per PC portatile, con base marrone e supporto in vetro. Con dimensioni di 35×65 cm, è venduto a 35.

Sono perfetti in particolar modo per i salotti estesi in lunghezza, perché faranno apparire la stanza ancora più lunga e più grande. Vicino al divano ad esempio, è possibile mettere anche un tavolino da salotto tondo. In commercio, troviamo anche tavolini da salotto in vetro molto particolari capaci di rendere il salotto originale e unico. Tali tavolini hanno una forma differente dai classici tavolini da salotto tondi o rettangolari, e si contraddistinguono per essere asimmetrici, con una base spesso molto ricercata, magari di altri materiali. 

Tavolino salotto di design

Un tavolino di design da salotto è un complemento d’arredo capace di distinguersi dagli altri tavolini bassi, per i materiali utilizzati, per le forme innovative e per la loro funzionalità. Questi tavolini con linee particolari sono generalmente progettati dai migliori designer, in grado di assicurare uno stile inconfondibile e unico. I tavolini di design rappresentano la scelta ideale per impreziosire e completare qualsiasi soggiorno, e possono essere realizzati con legno, vetro e alluminio.

tavolino salotto design

Si tratta di modelli che nascono dallo stile e dalla creatività di grandi artisti che hanno fatto la storia del design, e sono capaci di adattarsi anche agli ambienti più moderni. Ad esempio, il futuristico Tavolino di Cassina per Rietveld Schroeder, risalente agli anni ’70 e realizzato in legno, qui sopra in foto di fianco alla poltrona dello stesso designer.

Tavolino salotto di marmo

Tra le nuove tendenze di arredamento emerse negli ultimi anni, si è affermato con forza il marmo, uno dei materiali più eleganti di sempre. Il marmo porta con sé un’eleganza davvero senza tempo, perché si tratta di un materiale pregiato e raffinato, e per questo motivo si adatta pienamente per realizzare tavolini da salotto. Stili e tendenze si evolvono, ma il marmo preserva il suo posto immutabile nell’arredamento. Differenza di quello che potremmo pensare, è in grado anche di adattarsi a stili diversi.

Interessante è il tavolino ottagonale sul sito di Leroy Merlin, con struttura in metallo e piano in marmo di colore nero. Le misure del modello sono 68 x 52 x 68 cm, venduto da DMORA a 190€. La struttura geometrica del metallo argento si fonde alla perfezione con l’eleganza del marmo nero. 

Tavolino salotto contenitore

Il tavolino salotto contenitore rappresenta la perfetta soluzione salva spazio. Il tavolo contenitore, in questo caso, svolge dunque un’utile doppia funzione. Da una parte troviamo quella di mobile conviviale, dall’altra diventa un pratico spazio extra una volta sollevata la sua ribalta o aperto uno dei suoi numerosi cassettini. Che si tratti di un salotto più classico o moderno, possiamo davvero sbizzarrirci.

tavolino salotto kendra

I modelli di Mondo Convenienza, come Kendra (in foto), sono dei perfetti complementi contenitori. Questo tavolino da salotto in  effetto rovere, da una dimensione in cm. di 100 x 50 x 43. Venduto a 87€ e disponibile in 3 diverse colorazioni, il ripiano può essere comodamente sollevato e utilizzato per contenere qualsiasi cosa, da libri a telecomandi e oggetti tecnologici. 

Tavolino salotto particolare

Non esiste una vera e propria regola in merito alle forme e ai colori, possiamo affidarci al nostro gusto e dare vita a un salotto in perfetto stile eclettico. Di conseguenza, un tavolino salotto particolare in alcuni casi rappresenta la scelta ideale. Molto spesso infatti, scegliere un modello non convenzionale nelle linee, permette di accentrare l’attenzione su di esso, interrompendo la continuità dello stile del salotto.

tavolino the masie

The Masie, marchio ispirato all’acid pop e alle tendenze più particolari, ha creato un tavolo ausiliario e portariviste in acciaio degno di nota, in foto qui sopra. Con dimensioni di 40X43,6 cm, è venduto a 109,95 €. Disponibile in 5 tinte, sia classiche che frizzanti, il modello dispone di uno spazio superiore in cui è possibile posizionare oggetti come il telecomando della TV o dei libri. Inoltre nella parte inferiore potrai posizionare riviste o dischi in vinile. Forme moderne ed eclettiche, niente da aggiungere.

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.