Colori neutri, sinonimo di versatilità

Colori neutri, di cosa parliamo?

Iniziamo questa nostra avventura alla scoperta dei colori neutri, partendo dalla loro definizione. Parliamo di tonalità spesso utilizzate come base o sfondo, il mondo del design ci ha permesso di comprendere che creano atmosfere estremamente sofisticate anche da sole.

Dal nero al bianco, dal grigio al cipria, i toni “non caratterizzanti” permettono di illuminare lo spazio e renderlo flessibile a seconda di ogni nostra esigenza. Non cadete in errore, le vostre stanze non risulteranno mai monotone e prive di personalità! I colori rappresentano una delle scelte più importanti quando parliamo di arredamento, cromie neutre coniugano eleganza e semplicità oltre ad adattarsi a qualsiasi stile. Iniziamo!

Risultati immagini per colori neutri

Quali sono le tonalità neutre?

Numerose tonalità adatte a ogni stile e arredamento, anche in abbinamento tra loro! Eccone alcuni esempi.

Bianco

Il Bianco ha la caratteristica di comprendere al suo interno tutti i colori dello spettro luminoso, antagonista del nero e uno dei colori neutri più versatili. Non abbiate paura del total white, i complementi d’arredo daranno forma e movimento alla stanza: dal legno all’alluminio. Soprattutto se avete a disposizione spazi limitati e poco illuminati, confidate nella capacità di questo colore. Eleganza e ordine, senza tinte accecanti e poco eclettiche.

Grigio

Il colore Grigio rappresenta neutralità e prudenza, pareti di questo colore neutro rimandano tipicamente a un arredamento moderno e ricercato basato su pochi elementi. Le sfumature di questa tonalità, dal grigio cemento al grigio Svezia, creano un’infinita possibilità di abbinamenti: eleganza e raffinatezza rimangono le parole d’ordine. Non cadete in errore, non si tratta di un colore malinconico ma dalla forte personalità: renderà unica la vostra casa.

Nero

Il colore Nero spaventa per la sua forza e aggressività, bisogna saperlo utilizzare con attenzione. Il contrasto con colori più chiari sarà lo strumento per conferire dinamicità, la luce contrapposta alla notte. Abbiamo a che fare con un colore neutro e intenso, generalmente accostato ad arredamenti moderni e industrial. Dobbiamo prendere in considerazione la luminosità della nostra stanza, il nero conferisce robustezza se usato con attenzione. Abbinato, per esempio, a un pavimento in legno chiaro e a complementi d’arredo bianchi, creerà equilibrio.

Beige

Il colore neutro per eccellenza, il Beige rende accogliente e caldo qualsiasi ambiente della nostra abitazione. Stiamo parlando di un colore estremamente elegante, adatto a rivestire intere pareti ma anche per complementi d’arredo o tessuti. Una tinta dolce e flessibile, capace di trasmettere rilassatezza e pace. L’ambiente risulterà elegante e raffinato, mai monotono soprattutto se in contrasto con colori più decisi.

Cipria

Una sfumatura di rosa più romantica e tenute, il Cipria comunica gioia e spensieratezza sia sulle pareti che parte dell’arredamento. Parliamo di un colore neutro che comunica dolcezza, capace di creare punti di luce in qualsiasi angolo della casa. Il Cipria nei tessuti comunica raffinatezza e attenzione al dettaglio, il legno è uno dei materiali più adatti da accostare. Pareti in Cipria rimandano a una Parigi bon ton, leggera e felice come un petalo di rosa.

Tortora

Abbiamo dedicato attenzione a questo colore “principe”, tornato al centro dell’attenzione negli ultimi anni. Il Tortora rappresenta una forma di eleganza difficile da sostituire, una tinta discreta ed estremamente luminosa. Adatto a qualsiasi stanza, dalla cucina alla camera da letto, parliamo di un colore neutro capace di comunicare tranquillità a chi lo osserva: un atmosfera di pace dentro casa. Il Tortora si adatta a pareti, grazie alla sua sobrietà, ma anche a divani, tavoli e mobili. Non esiste limite di abbinamento, dai colori più decisi alla sfumature di grigio.

Colori neutri stanza per stanza

Soggiorno

Come abbiamo già detto, scegliere i colori da inserire nella nostra casa è una scelta estremamente importante. Sono proprio loro, infatti, capaci di conferire personalità e unicità a ogni ambiente.

Quando parliamo di colori neutri, l’idea è quella di creare un’atmosfera delicata e rilassata grazie a bianco, crema, beige, grigio e tante altre tonalità. Parliamo di cromie semplici e molto eleganti per un soggiorno, adatte a stili del tutto diversi. La quantità di bianco dentro a questi colori è elevata, questo ci darà la possibilità di ottenere un living luminoso e visivamente più ampio.

Partire da pareti bianche permette di accostare colori e materiali diversi tra tessuti e complementi d’arredo. Per dare movimento consigliamo sempre di abbinare tinte più decise e stabilizzanti, come per esempio un divano marrone o una libreria nera.

Un’alternativa potrebbe essere quella di optare per il bianco sul soffitto e su beige o sfumature di grigio per le pareti. Questa opzione conferirà alla vostra stanza un’altezza superiore. Stemperare l’armonia e l’omogeneità è possibile abbinando mobili e accessori in contrasto, come un parquet più scuro o tende dalla tonalità intensa.

Uno dei materiali più facili da accostare rimane il legno, a partire dal pavimento fino al soffitto con travi a vista. Potremmo pensare a un parquet champagne, divano e poltrone beige, pareti bianche e ambiente open space.

Risultati immagini per colori neutri soggiorno

Cucina

Si tratta di un ambiente che deve comunicare accoglienza e spirito di condivisione, un punto di riferimento per l’intera casa. I colori neutri ci aiuteranno a creare una cucina unica e funzionale, dai toni caldi e rilassanti.

Puntare sulle tante sfumature di grigio darà un’aspetto estremamente moderno alla nostra cucina, con superfici lucide e in alluminio. Parliamo di un colore neutro estremamente versatile, perfetto se abbinato a bianco e nero. Faretti a soffitto per illuminare i punti giusti, penisola bianca, cucina e piano lavoro in grigio. Per quanto riguarda le pareti, è necessario fare attenzione a colori capaci di resistere a fumi e vapori: grigio, beige e bianco fanno al caso nostro se correttamente trattati. Abbinamenti interessanti anche tra superfici diverse grazie ai colori neutri, come texture opache e metallizzate, sia sui complementi d’arredo che sulle pareti. Mai pensato a una parete in pietra grezza?

Risultati immagini per cucina colori neutri

Il bianco darà invece una forte sensazione di ordine e pulizia, richiede però una maggiore attenzione per pulizia e igiene. In abbinamento al color cipria o a un azzurro in contrasto, sarà capace di creare armonia e freschezza all’ambiente.

Camera da letto

Una stanza in cui anche i colori devono comunicare pace e calma, senza eccessi. I colori neutri fanno al caso nostro, brillanti e luminosi al punto giusto per creare una camera da letto perfetta.

Abbinare bianco e beige darà dinamicità alla stanza, non troppo monotona. Combinare tra loro colori neutri e texture diverse creerà un effetto stupefacente. Sfumature calde color avorio per piumino e lenzuolo, cuscini dorati in contrasto, beige sulle pareti e parquet sul pavimento: il giusto mix tra calore e armonia. Beige e avorio sono due soluzioni da considerare, ma non le uniche.

Il grigio è diventato protagonista degli ultimi anni, rivalutato anche per la stanza in cui dormire. Ton su ton o in contrasto con nero e bianco, creerà un ambiente raffinato ed estremamente elegante. La camera da letto offre la possibilità di abbinare tessuti morbidi come lana e cotone, dalle tende ai cuscini: date spazio all’immaginazione!

Risultati immagini per camera da letto colori neutri

Bagno

Un luogo di meditazione, ideale per la sensazione calma e rilassata comunicata dai colori neutri. Il vostro bagno rappresenterà un esempio di eleganza senza tempo grazie a questa soluzione, a partire da rivestimenti fino ai sanitari.

Bianco e beige daranno luminosità al vostro bagno, anche in assenza di grandi finestre. Pareti chiare risultano perfette se abbinate a materiali come marmo e ceramica per i sanitari, simbolo di ricercatezza.

Armonia ed eleganza anche dall’abbinamento di bianco e grigio, con sanitari sospesi e un grande box doccia in vetro. Una scelta interessante è quella di abbinare colori neutri sulle pareti a elementi grezzi, come la pietra. Giusta dose di movimento e relax, con pochi accessori funzionali.

Il nero potrebbe risultare troppo intenso per molti, possiamo considerarla valida in ambienti sufficientemente grandi e illuminati per evitare troppa austerità.

Colori neutri e stili d’arredamento

Stile moderno

Cosa intendiamo per arredamento moderno? Parliamo di uno stile fondato su materiali semplici, trattati e lucidati per ottenere texture leggere, luminose e omogenee. Less is more, una parte di moderno viene ereditata dal minimalismo: pochi accessori e colori essenziali. 

L’arredamento moderno, accostato a colori neutri, predilige tonalità fredde come grigio e nero. L’obiettivo è ottenere un ambiente armonioso e lineare. Optiamo per open space e ampie vetrate, accostate a pareti grigie e bianche, linee pulite e complementi d’arredo dai toni neutri. Cromie come bianco e avorio permettono di creare punti di luce naturale, grigio e nero danno profondità e concretezza. Forme pulite, armoniose e messe in giusto risalto.

Dal living alla camera da letto, l’abbinamento funzionerà in qualsiasi ambiente della nostra casa. Il gioco sta nell’accostare superfici in contrasto, lucide e opache, pietra e laminato, grezzo e rifinito. Il colore neutro offre un’ampia gamma di possibilità, è importante non eccedere e mantenere equilibrio.

Risultati immagini per stile moderno

Stile rustico

Home sweet home, lo stile rustico richiama alle vecchie case di campagna: calde, accoglienti e dalle forme morbide. In abbinamento al legno, che unisce presente e passato, possiamo creare un effetto meno opprimente e contemporaneo proprio grazie ai colori neutri. Il bianco è una delle soluzioni migliori, a partire dal rivestimento di pareti, pavimenti fino ad arredo e accessori.

Le tonalità calde come beige, cipria e champagne rispetteranno lo stile tradizionale regalando una ventata di freschezza. Anche la baita di montagna necessita il giusto equilibrio tra ricercatezza e materiali vissuti, i colori neutri doneranno accoglienza e armonia. Abbandonando pareti in mattoni e in legno, daremo spazio a pietra grezza accostata a pareti neutre.

Accessori scelti con cura, dalle lampade della nonna alle coperte cucite a mano: i materiali naturali faranno da padrone. Le tonalità neutre doneranno luminosità ed eleganza anche alla tradizione.

Speriamo di avervi fatto assaporare la vasta gamma di soluzioni connesse ai colori neutri, continuate ad esplorare!

Pin It
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.