Giardino, arredamento e idee per farne un gioiello

Tra le varie aree delle nostre abitazioni uno sguardo particolare dovremmo riservarlo al giardino, vero che molte persone vivono in appartamento ma per chi ha la fortuna di avere un giardino arredarlo e sistemarlo può diventare oltre che una passione un modo per sviluppare una serie di idee e oggi proprio di quest’ultimo aspetto vogliamo parlarvi.

Che siate voi genitori, fidanzati o sposati o magari single non ci importa perché le soluzioni creative per i vostri giardini possono essere davvero tante e ognuna di queste si può adattare al vostro stile di vita e stimolare anche la curiosità delle persone che vivono con voi se non siete sole-i.

Il giardino è un luogo dove rilassarsi, godersi l’aria aperta e abbellirlo può anche aiutare una persona sul piano anti-stress o di rilassamento generale, ecco perché è carino curarne l’aspetto, e magari anche inserirvi degli oggetti che possano essere utili alla famiglia se ne avete una o a una persona sola per rilassarsi e vivere l’esterno oltre che l’interno dell’abitazione con la medesima piacevolezza.

Idee creative per i vostri giardini e per i più piccoli:

amaca-bambuVogliamo partire da un idea per bambine-i ma anche per coloro che da adulti ancora credono per filosofia, mitologia, folklore o religione in quello che viene definito il Piccolo Mondo questo mondo è quello delle Fate e si sta diffondendo l’usanza di costruire manualmente le case delle fate magari inserite su piattaforme in legno ed è sempre il legno il materiale principale di queste casette di piccole dimensioni.

La troviamo un idea carina anche dal punto di vista del design oltre che un luogo adatto alla Fate che avrete realizzato con le vostre mani, il Fai Da Te è una pratica che piace a molte persone e permette sia di recuperare materiali sia di sviluppare artigianato e fantasia a favore anche del benessere spirituale e mentale, molte teorie sono state infatti sviluppate su questo concetto e sul come arte e artigianato aiutino l’individuo a centrare l’attenzione cosciente e a far si di conquistare anche un benessere fisico da questa pratica, ne abbiamo voluto accennare anche in questo senso.

Sempre per bambine e bambini vogliamo fornirvi un altro spunto creativo, avete mai pensato di decorare lo steccato qualora ne aveste uno? Disegni, colori e forme aiutano anch’essi a portare un sorriso e a creare un ambiente piacevole per i più piccoli, se siete brave-i potete anche decorare le singole tavole con personaggi specifici dei cartoni animati facendo la gioia dei vostri figli.casa-albero

E per concludere un terzo consiglio che siamo certi farà felice i più piccoli, la classica casa sull’albero, chi non l’ha sognata da bambina-o, questa soluzione è adatta purtroppo però solo per chi vive in campagna, ma comunque ci piaceva parlarvene perché è un elemento che ha superato le epoche e si è imposto nel corso del tempo scavalcandolo a piedi pari, per quanto riguarda questa soluzione vedrete che se la proporrete o se vi è già stata chiesta le bambine ed i bambini saranno anche felici di partecipare alla costruzione ovviamente nei limiti di ciò che è giusto facciano, ma potrete così anche rafforzare con loro il vostro rapporto perché vivere un oggetto non è solo starci dentro.

Idee creative per adulti:

Dopo esserci occupati dei piccoli abitanti di casa passiamo a spunti decorativi per i giardini degli adulti con uno sguardo sempre al riciclo creativo che ci piace tanto e per il quale in giro per il mondo ci sono fiere ed esposizioni perché è davvero diventato un fenomeno sociale questo approccio al design e all’arredamento.

Partiamo dai copertoni, eh si proprio loro! Le ruote delle auto usate possono anche non essere portate in discarica e essere utilizzate come porta vasi nei quali far germogliare nuova vita, i più audaci si sono spinti verso la creazione di forme con più copertoni e diverse piante disposte nelle più svariate forme, appoggiati a terra o rialzati da assi di legno, un altro elemento che potete creare voi stessi magari riciclando un mobile è un tavolinetto rialzato applicandovi dei tappi di sughero, vi basterà preparare un cerchio, la dimensione del cerchio dovete sceglierla voi sulla base di un elemento che andrete a riciclare, magari una sedia tonda a sgabello che nel tempo ha perso il supporto dove vi sedete.vasi-pneumatici-arredamento-giardino

Bene ora avete la superficie libera, il sughero lo potete attaccare con una colla apposita e creare il cerchio che andrete poi ad inserire (dopo aver messo anche in questo caso la colla apposita) all’interno del foro, dovrete attendere che si solidifichi la colla e faccia presa, a questo punto potete collocarvi una piccola pianta, non adagiatevi elementi troppo pesanti comunque, e magari metterla al centro della precedente composizione che avrete realizzato, quella con i cerchioni.

Infine chiudiamo questa serie di idee con l’amaca di bambù, se avete due alberi vicini ma non troppo potete farvi realizzare un complemento di questo genere, il Bambù è infatti un materiale molto resistente e sempre bello da osservare, se vi piace questo materiale potete anche inserirlo direttamente nel vostro giardino magari distante dagli alberi di cui sopra perché tende ad invadere e la sua potatura richiede mani esperte.

Pietre e disposizione:

Un altro elemento molto bello da osservare e che entra a pieno diritto nel design del giardino è la pietra questo materiale si presta a diverse esigenze e combinazioni estetiche, sia per la sua forma sia per un progetto magari che avrete ideato nella vostra mente o attenendovi a schemi visti e catturati con la vostra mente, la prima pietra che ci viene in mente per belle composizioni è la Beola, classica raffinata e adatta ad ogni giardino.

C’è anche chi sceglie pietre irregolari come i Ciottoli che sono più utili ai riempimenti di vialetti o anche a creare forme particolari, queste assieme al riciclo creativo possono già apportare sostanziali modifiche allo spazio attorno a voi, le pietre sono adatte anche per realizzare dei cerchi attorno agli alberi magari inframezzati da legni dal taglio irregolare creando così un design innovativo.

Un altra idea da realizzare con pietre piatte o alte è quella dei luoghi di potere che nel mondo sono ovunque, ovvero i cerchi, nella mitologia celtica e non solo il cerchio è evocativo di energie spirituali molto potenti e decorazione-con-le-pietreluogo di distensione ovviamente non potrete sapere ove collocarle sulla base degli antichi templi che noi oggi consideriamo spartani ma che allora erano studiati nella loro collocazione ma se vi piace questa idea di cerchio a spirale o singolo le pietre fanno proprio per voi, magari all’interno del cerchio potete collocare una panchina in legno con delle sedie e siccome il cerchio come figura geometrica è distensiva farete anche in modo che eventuali ospiti si sentano più a loro agio.

Per chiudere questo articolo e dopo avervi fornito una serie di idee da poter sfruttare ve ne portiamo un ultima per godervi la bellezza del giardino. Laghetti artificiali, un elemento questo che troviamo in Giappone, avendo citato il bambù non potevamo esimerci dal citare anche questo elemento magari affiancato a ciottoli, o pietre tonde o ancora a un sentiero in tavole di legno circondato da alberi rossi se vogliamo rimanere sull’etnico e nello specifico su quella che in Giappone è ancora considerata un arte che affonda le radici in epoche lontane e che via via con il tempo si è andata modificando nello stile, ma noi vogliamo solo consigliarvi un tipo di approccio o meglio alcuni elementi che di quella arte hanno fatto scuola e che sovente possiamo trovare ormai anche in occidente.

 

Erika.

Pin It

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *