Stile Arredamento Camera da Letto: Shabby, Scandinavo o Minimal

Scegliere lo stile d’arredamento per le proprie camere da letto non è semplice: che sia shabby chic, scandinavo, minimal, moderno o in legno; in linea generale si predilige non contrastare con lo stile generale della propria abitazione. In realtà, però, è possibile realizzare anche dei contrasti con l’arredamento generale di casa, in modo da creare elementi originali e di distacco nell’ambiente. Per la camera da letto, infatti, possiamo anche decidere di scegliere uno stile differente, purché rimanga un filo conduttore lineare con quello del resto della casa.

Per alcuni aspetti la camera da letto, in quanto personale e riservata rispetto agli altri ambienti della casa, è forse la più personalizzabile tra tutte. In questa stanza il gusto del proprietario può esprimersi al meglio, senza dover tener conto delle preferenze di altri membri della famiglia o delle esigenze di ospiti in visita, come può accadere per gli ambienti più frequentati come il soggiorno o il salone. È in camera da letto, dunque, che fantasia e desideri possono essere assecondati e le possibilità di soddisfarli sono davvero tante.

Stile Camera da letto Shabby Chic

Pensiamo ad una camera da letto che voglia seguire le tendenze della moda, ma che lasci libera la parte creativa della persona e che sia possibile completare ed arricchire col tempo. Stiamo pensando ad un ambiente in stile Shabby Chic. Questo modo di arredare, apparentemente molto semplice e “sereno” da vedere, recupera (o, naturalmente, acquista già opportunamente trattati) i vecchi mobili delle case di campagna o della nonna. Inoltre, li ridipinge in colori tenui, tinte pastello che si rifanno ai colori dei campi della Provenza.

L’insieme è estremamente rilassante, apparentemente semplice, ma i particolari sono curati con attenzione in una camera in stile Shabby. Se armadi, comodini e cassettoni saranno dipinti in bianco, grigio perla o un tenue verde pallido, tende e cuscini avranno piccole fantasie floreali che ingentiliscono e rendono elegante l’ambiente. Centrini all’uncinetto o ricamati sono ben accetti per questo arredo romantico. È uno stile perfetto per chi ama girare per mercatini e cercare oggetti e piccoli mobili per arricchire i propri spazi. Ancor più, è piacevole per coloro che amano cimentarsi col fai da te e divertirsi a creare con le proprie mani l’arredamento personalizzato di casa. Un’idea piuttosto efficace dell’arredamento Shabby Chic la si può avere dando un’occhiata alla camera da letto mostrata in foto:
Shabby Chic Decor- My Chic Adventure -29

Stile camera da letto scandinava

Lo stile scandinavo per la camera da letto è in crescita nelle tendenze degli ultimi anni. Si tratta, infatti, dello stile portato in auge dal marchio IKEA: uno stile semplice, essenziale, sobrio ma che richiami comunque elementi e tonalità naturali. L’elemento imprescindibile dello stile scandinavo è il legno; specialmente quello chiaro. Colori tenui come carta da zucchero, verde acqua, bianco o rosa antico vanno per la maggiore, tutti abbinabili all’elemento principale che, come abbiamo anticipato, è il legno. Letto a baldacchino dalle linee precise e regolari, scrivanie, comò, comodini e sedie moderne che, però, si differenziano tutti dallo stile minimal il quale segue tonalità anche più scure e lineamenti anche più rigidi.

Stile Camera da letto Minimal

Per alcune persone l’ordine e lo spazio libero sono indispensabili per sentirsi rilassate. Per costoro pochi mobili, pochi oggetti, pochi colori, spesso contrapposti come il bianco e il nero o il bianco e il blu, rappresentano l’arredo ideale. Il risultato è una camera da letto moderna molto ordinata, perfetta nelle sue geometrie, essenziale in perfetto stile minimal. Pavimento di un solo colore, pareti con intonaco rasato a gesso, qualche dettaglio geometrico per restare nell’armonia della compostezza. Una camera così perfetta nella sua semplicità non è per tutti, ma è indispensabile per coloro che preferiscono, su ogni cosa, la sobrietà.

Camera da Letto in Legno

Molte camere da letto, soprattutto nelle zone di montagna, sono riscaldate visivamente dal calore del legno. Questo materiale, nelle varie tonalità e con la sua naturalezza, arreda in modo deciso, ma senza stancare. Se si decide di arredare la camera da letto utilizzando mobili e oggetti in legno, le varianti e le alternative sono tante.
Molta fantasia può essere impiegata nello scegliere la testata del letto, che può essere semplicissima come quelle ricavate da travi, oppure elaborata, del tipo intarsiato o dipinto.

Volendo sfruttare lo spazio, si può optare per testate che siano anche contenitori o mensole, come le tante proposte di Ikea. I comodini riprenderanno il colore e lo stile della testata, stessa cosa per l’armadio. Tende, copriletto, cuscini e tappeti saranno in colori caldi, come il beige, il giallo, il rosso, oppure che si rifanno, come il legno, alla natura, e quindi il verde nelle sue sfumature è molto indicato. Su www.zarahome.com tante idee per creare, anche con i tessuti, il proprio stile personalizzato. La camera da letto che utilizza mobili e accessori in legno è completa con un bel pavimento in parquet.

Stile Camera da Letto al Mare

Quando la camera da letto gode della vista sul mare, oppure si vorrebbe che l’avesse, la proposta per un arredo simpatico ed originale è quella di giocare sui colori del bianco e dell’azzurro. Pochi dettagli mirati faranno di una camera da letto “marinara” un ambiente particolare:

  • una testata in legno a forma di timone
  • ante decorate con ancore
  • abat jour a forma di vela
  • alcune conchiglie posizionate nei punti giusti
  • qualche quadro di ambiente marino

Tutti questi elementi renderanno la camera da letto un vero piacere per coloro che amano le atmosfere tipiche dei luoghi di mare.

Stile camera da letto: le luci

C’è un aspetto da non trascurare quando si vuole cambiare l’arredamento oppure si vuole qualche innovazione in camera da letto, ma non è possibile fare rinnovamenti radicali: l’illuminazione. I giochi di luci, la tecnologia Led, i faretti incassati al soffitto o posizionati in punti strategici, ma anche i classici lumi e lampade tradizionali usati con accortezza cambiano l’atmosfera e trasformano gli ambienti. Luci ed ombre, particolari della camera messi in risalto da un sapiente gioco di luci, angoli luminosi o in penombra per i momenti di relax, aiutano a rendere la camera da letto un luogo piacevole e rilassante. Basta un esempio per rendersene conto (vedi l’immagine in basso).

Quelle descritte sono proposte e soluzioni per avvicinarsi al gusto delle persone e fare in modo che i desideri possano trovare realizzazione. La camera da letto perfetta per ciascuno è quella che avrà quel dettaglio, quel particolare, quel colore o quell’elemento che ogni volta farà tornare a casa con piacere.

Tecnologia indispensabile

In un mondo computerizzato, per molti la tecnologia ha un fascino al quale è difficile sottrarsi. E allora perché non assecondare questa passione anche in camera da letto?

  • impianto Dolby Surround
  • tapparelle elettriche col telecomando wi-fi (l’azienda Faac propone una serie di soluzioni per automatizzare tende, veneziane e tapparelle)
  • smart tv per restare collegati col mondo dei social

Tutti questi elementi creano un ambiente moderno, funzionale, decisamente ineffabile per chi adora circondarsi di tutto ciò che è computerizzato. Godere di questo tipo di comodità nei momenti di riposo e di relax è davvero soddisfacente.

Ti potrebbe interessare anche… 

Pin It
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.