camera da letto moderna

Camera da Letto Moderna

Come arredare la camera da letto moderna? La camera da letto è il luogo più intimo della casa: è il posto dove si dorme, ci si rilassa da soli o con il partner, e si sceglie il proprio outfit per affrontare la giornata. Gli elementi indispensabili e immancabili in una camera da letto, di qualsiasi dimensioni essa sia, sono tre: il letto, il guardaroba e lo specchio.

Si tratta di un luogo in cui l’intimità e la privacy devono essere garantite e mai sottovalutate. Difatti, per tale motivo, è importante considerare la posizione della camera rispetto all’economia della casa stessa ma anche altri elementi.

Come ad esempio tenere in considerazione l’importanza dei tendaggi per garantire la privacy o dell’isolamento acustico. La camera da letto deve rispecchiare il carattere di chi l’arreda ma allo stesso tempo essere romantica e accogliente. Vediamo alcune idee per arredare la nostra camera da letto in stile moderno.

camera da letto moderna

 

Siete in procinto di arredare la camera da letto e propendete per uno stile moderno? Ecco una serie di suggerimenti utili sull’illuminazione da scegliere, su cosa non può mancare e sui colori ideali da introdurre.

Inoltre vi proporremo tante idee per rendere impeccabile lo stile di questo ambiente e vedremo insieme quali errori evitare per non incappare in un ibrido dal carattere poco definito.

Elementi essenziali per una camera da letto moderna

Così come accade con ogni tipo di arredamento, anche per ciò che concerne lo stile moderno di una camera da letto ogni dettaglio deve essere ben ponderato e in perfetta armonia con tutti gli elementi circostanti.

Persino gli accessori e gli ornamenti fanno la loro parte, pertanto iniziamo a comprendere come muoverci all’interno di questo scenario.

Partiamo col prendere in considerazione il letto, e in particolare la testata che influenza l’intera struttura. Se ne possono trovare di più o meno alte e in colorazioni piuttosto ricercate, ma quello che contraddistingue maggiormente lo stile moderno è sicuramente il rivestimento in pelle.

In linea generale quello che più caratterizza questa tendenza sono il minimalismo, le linee semplici e pertanto i mobili che mirano a salvare lo spazio, ragion per cui quando si opta per un armadio si dovrebbero prediligere le ante scorrevoli prive di maniglie. Molto importanti anche le tende camera da letto, da abbinare al resto.

Anche il materiale conta e in tal caso la miglior soluzione è sicuramente il legno, ancor meglio se laccato.

Inoltre per quanto riguarda l’arredamento non dovrebbero mancare dei pratici comodini che se sospesi da terra e dal design semplice si coniugano perfettamente con il concetto di moderno.

Un altro must have è sicuramente rappresentato da un’ipotetica panca situata ai piedi del letto. Anche in questo caso le linee devono essere pulite e ridotte al minimo, vedendo come protagonisti piccoli divanetti in pelle privi di spalliera.

Le decorazioni perfette per una camera da letto moderna

Anche lo specchio riflette pienamente questo genere in quanto cattura luce diffondendola nella stanza che di conseguenza apparirà più grande anche quando di piccole dimensioni.

Indipendentemente dalla forma, quello a cui bisognerebbe mirare è una cornice sottile ed essenziale che però al contempo sia in grado di adornare ottimamente le pareti.

Altre decorazioni ammesse sono rappresentate da quadri moderni con cornici altrettanto minimal e con soggetti non troppo complessi, da piantine posizionate in un angolino della stanza oppure da qualche soprammobile, a patto che sia sempre semplice e moderno e che non si esageri con la quantità.

Ultimo dettaglio ma non per importanza è costituito dai tessuti. Sia per quanto riguarda la biancheria da letto, sia per ciò che concerne le tende sono da prediligere quelli naturali come ad esempio il cotone, oltre che i toni leggeri così da non appesantire l’ambiente.

L’illuminazione ideale per una camera da letto moderna

Passiamo ora alle luci, ovvero a quell’elemento che seppur apparentemente irrilevante, al contrario è in grado di conferire un’atmosfera totalmente diversa a seconda della scelta effettuata.

Il moderno verrà valorizzato senza alcun dubbio da faretti posizionati qua e là piuttosto che da un unico ampio lampadario posto al centro della stanza. Allo stesso modo anche in corrispondenza dei comodini si dimostrano perfette delle applique da parete, essendo capaci di illuminare in modo morbido e soffuso.

Per quanto riguarda l’illuminazione centrale la plafoniera è una buona alternativa, dal momento che è capace di emettere una luce tenue ma al contempo in grado di rendere visibile l’intera stanza senza essere eccessivamente impattante.

Possiamo optare per forme stondate o quadrate come ad esempio accade nel caso si scelgano dei pannelli, oppure ancora per geometrie intrecciate o lucine a LED da applicare sulla testiera del letto. Ad ogni modo il concetto che lega bene con lo stile moderno è l’illuminazione diffusa e uniforme.

I colori da introdurre in una camera da letto moderna

Dal momento che la camera da letto è il luogo perfetto per rilassarsi, anche la selezione dei colori deve essere ben ponderata e nel caso di uno stile moderno l’ideale è costituito da colori neutri, tenui e netti, ideali da accostare a delle linee squadrate.

Un esempio da prendere in considerazione potrebbe essere il total white dal momento che il bianco rappresenta un evergreen poiché offre sensazioni di ampiezza e luminosità abbinandosi perfettamente a qualunque ambiente.

Il bianco lucido sarebbe perfetto per armadio, comodini e specchio, mentre per gli altri elementi si potrebbe giocare con colori a contrasto quali ad esempio il nero.

Per chi desiderasse osare un po’ di più anche il color lavanda si presta particolarmente per il moderno, mettendo in rilievo il mobilio. Si tratta oltretutto di un’altra tinta che trasmette calma e tranquillità.

Ulteriormente rilassante nonché adatto alla nostra tipologia di arredamento è il blu ghiaccio. Anch’esso comunica serenità e relax dal momento che richiama i colori del cielo e del mare. Soprattutto viene spesso consigliato anche dagli esperti del settore in quanto si tratta di una tinta che non stanca.

In tal caso si potrà mettere a contrasto il bianco delle pareti con la spalliera del letto realizzata nella medesima tonalità, creando un bellissimo effetto ottico e introducendo all’interno della stanza accessori quali cuscini, tende e tappeti con il medesimo criterio.

Leggero e adatto anche ad un ambiente moderno persino il color beige tortora può essere preso in considerazione, specialmente se in combinazione con esso sono presenti una pavimentazione bianca lucida, dei pezzi d’arredamento color legno e infine dei faretti ad incorniciare il soffitto oppure delle applique lungo le pareti.

Non dimentichiamo inoltre che tutta la scala dei grigi risulta altrettanto idonea, a partire dalle tonalità più chiare fino a finire a quelle più decise, potendo persino introdurne più di una contemporaneamente.

Potremmo prediligere un letto dalla spalliera più scura, così come delle abat-jour dagli steli in ottone e con un cappello grigio chiaro. Allo stesso modo potremmo selezionare dei cuscini grigio perla a contrasto con altri più decisi da adagiare sul letto.

Errori da non commettere

Quando non si è esperti arredatori è molto facile incappare in alcuni errori estremamente frequenti, soprattutto se si tratta di uno stile netto come quello moderno della camera da letto che al contempo necessita di combinare con l’estetica anche la praticità e il benessere.

Inutile dire che il letto non potrà essere a baldacchino, né possedere un materasso esageratamente alto giacché andrebbe in contrasto col principio del minimalismo tipico dello stile a cui stiamo puntando. Al contrario andrà bene una struttura imbottita.

Sempre per lo stesso principio non andrebbe introdotta nella camera una quantità eccessiva di mobili, dal momento che miriamo a creare uno spazio semplice, ampio e luminoso. Badiamo pertanto all’essenziale valutando ciò di cui abbiamo realmente bisogno.

Andrebbero oltretutto evitati colori quali il rosa antico, l’avorio, il giallo o ancora l’arancio poiché sono maggiormente adatti ad ambienti tradizionali. Inoltre si tende spesso a posizionare un’unica fonte luminosa al centro del soffitto, dettaglio che in questo specifico caso non si confà ad una stanza da letto moderna.

Escludiamo poi tutti quei materiali come la seta, il macramè e il cristallo favorendo la similpelle, la ceramica, il legno e l’acciaio, decisamente più idonei ad uno stile contemporaneo.

Passiamo ora ad un altro dettaglio che potrebbe trarre in inganno, ovvero il look delle pareti. Sebbene lo stile moderno preveda il minimalismo, è altrettanto vero che non introdurre nella stanza alcun elemento decorativo potrebbe conferirle un’aria troppo austera.

Optiamo dunque per qualche disegno astratto o stilizzato, oppure per una gigantografia di un paesaggio urbano e qualche specchio.

Ora che siamo a conoscenza di tutto ciò che bisogna sapere sull’arredamento di una camera da letto moderna, armoniosa e che non trascura alcun dettaglio, non resta che scegliere ciò che più ci piace e iniziare a comporre.

Camera da letto moderna Mondo Convenienza

Mondo Convenienza è una delle aziende specializzate nell’arredamento più apprezzata e conosciuta degli ultimi tempi. Questo perché si propone di soddisfare i bisogni dei clienti facendo massima attenzione al rapporto qualità/prezzo.

Nel catalogo 2021 di Mondo Convenienza è possibile trovare camere da letto complete e componibili da acquistare a prezzi davvero vantaggiosi. Oppure considerare anche l’ipotesi di acquistare complementi d’arredo singoli che servono per la nostra camera da letto moderna, come ad esempio la struttura del letto o l’armadio. Per fare qualche esempio possiamo menzionare i modelli che seguono:

  • SIRIO – Camera da letto completa con giroletto al prezzo di circa 420 euro
  • SIRIO – Camera da letto completa con letto contenitore al prezzo di circa 620 euro
  • DONATELLA – Camera da letto completa con giroletto al prezzo di circa 430 euro
  • DONATELLA – Con armadio a ponte 6 ante battenti al prezzo di circa 380 euro
  • ELEONORA – Camera da letto completa con letto contenitore al prezzo di circa 564 euro
  • MARINA – Camera da letto completa molto minimal con letto contenitore al prezzo di circa 595 euro

Camera da letto moderna Ikea

Il nuovo catalogo 2021 IKEA non manca di idee interessanti. Ampio spazio alle opzioni in tinta unita e ai complementi integrati, cabina armadio e spogliatoio, specchi per ogni esigenza e favolose abat-jour tutte da adorare. Importante anche il ruolo della domotica, sia in termini di praticità sia in termini di risparmio energetico, comandare l’accensione/spegnimento delle luci della camera da letto con il proprio smartphone è il top.

Il letto matrimoniale potete sceglierlo come preferite, in base alle vostre esigenze e alle dimensioni della camera: king size (180x200cm), standard (160x200cm) o alla francese con struttura ad una piazza e mezzo (140x200cm).

Non mancano poi i letti contenitori o i letti con cassetti (1/2/3 a seconda delle preferenze). È possibile anche optare per una tastiera con vano contenitore ai lati (ideale per creare una piccola libreria) come il modello Brimnes. Interessante anche l’idea di arredare casa con i pouf, anche qui. 

Per l’arredo molto gettonate sono le cabine armadio componibili da fissare al soffitto o alla parete. Dal catalogo Ikea è possibile completare l’arredo della vostra camera da letto moderna acquistando anche i tessili: biancheria, copripiumini, federe, coperte, plaid, coprimaterasso ed ovviamente le tende. Ampia anche la sezione del catalogo dedicata alla cassettiera IKEA, complemento senza tempo adatto a tutta la casa. 

Camera da letto moderna piccola

Il letto è il protagonista assoluto di qualsiasi camera da letto. Nell’arredo di un una camera da letto piccola è l’elemento a cui prestare più attenzione. Si consiglia di scegliere un letto matrimoniale di dimensioni ridotte (140×190, 140×200, 160×190 anziché del consueto 180×200 o 200×200).

Per ottimizzare lo spazio meglio optare per un letto contenitore o munito di cassettiera. Anche la collocazione del letto è fondamentale: l’ideale è posizionarlo in una zona centrale con la testiera vicino al muro. Su tale parete si potrà collocare un bel quadro di grandi dimensioni per dilatare visivamente lo spazio.

Si sconsiglia vivamente, invece, la presenza di quadri di piccole dimensioni che soffocano l’ambiente. Ideale, per sfruttare al meglio lo spazio, è il letto contenitore, in dimensioni differenti. 

[md_boxinfo title="Curiosità"]Per quanto riguarda l’armadio, in una camera da letto moderna piccola, è meglio preferire un armadio a muro con ante scorrevoli. Se avete uno spazio nicchia potete anche realizzare una piccola cabina armadio. Per recuperare spazio potete anche acquistare un armadio ad angolo o a ponte che sovrasta il letto.[/md_boxinfo]

Passiamo ora ad uno dei complementi d’arredo più importanti in assoluto: lo specchio. Per alcuni uno strumento di mera vanità, per altri è l’occhio della casa.

Oltre ad essere funzionale (riflette l’immagine), ha un forte potere estetico. Come sceglierlo se la vostra camera da letto è di pochi metri quadri? Se l’obiettivo è aumentare la spazialità, evitate specchi con cornici e puntate su un modello semplice e minimalista.

Se l’ambiente è cupo, posizionatelo in modo da amplificare la luce naturale. Per recuperare spazio potete scegliere anche un armadio con ante specchiate. Se non lo preferite, vi consigliamo uno specchio a grandezza d’uomo fisso in grado di riflettere tutta la figura. Evitate di posizionarlo di fronte il letto: aumenta le tensioni tra i partner.

Passiamo al colore. È possibile ricorrere a trucchi visivi ed accorgimenti cromativi per aumentare il senso di spazialità. Per rendere l’ambiente più ampio e luminoso, scegliere per le pareti colori come il bianco, il beige e il crema. Evitate colori accesi e carta da parati.

Per quanto riguarda i tendaggi preferite la semplicità ed evitate motivi floreali o geometrici che dominano la vista. In poche parole: meno decori possibili e essenzialità delle forme e minimalismo nell’arredo. (Vedi anche: colori camera da letto pareti e abbinamenti)

Camera da letto moderna bianca

Il bianco, un colore magico, universalmente amato e ampiamente utilizzato. Ma cosa significa scegliere una camera da letto moderna bianca? Significa optare per una stanza che non ha solo le pareti ed i pavimenti del color candido della neve d’inverno e delle soffici nuvole, ma anche l’arredo ovvero tutto il mobilio e la biancheria.

Il bianco è una nuance di grande carattere e forte personalità. Per un complemento conveniente ed economico, possiamo anche dare un occhio al catalogo di armadi Mondo Convenienza.

Prima di scendere nei dettagli, ricordate sempre che i mobili bianchi richiedono particolare cura e attenzione contro i graffi e l’usura del tempo. Il principale pregio di una stanza da letto bianca è la luminosità. La sensazione sarà quella di una camera visivamente più ampia e più luminosa ed accogliente.

La regola base è “less is better”. Optate per un arredo stile minimalista, privo di orpelli, inutili decori e motivi complessi. I dettagli come tappeti o biancheria possono anche essere declinati in beige o panna (evitate colori accesi per non sfociare in un contrasto chiassoso).

È importare sapere che se non si prendono i dovuti accorgimenti, il bianco può rendere “fredda” una camera da letto. Non dimenticate i piccoli dettagli: un vaso con fiori freschi ogni giorno può rendere più accogliente una camera o magari un acquario con pesci variopinti provenienti dai mari tropicali.

Camera da Letto moderna bianca

Camera da letto moderna grigia

Se c’è un colore che è sempre elegante e mai stancante quello è il grigio. Versatile, raffinato e dalle mille sfumature (dal fumo all’antracite, dal perla al grigio-nero). È possibile creare giochi di contrasto tra pareti grigie ed arredi bianche.

Potete anche optare per tocchi di senape per un effetto relax ma accogliente. Se non si vuole osare con le pareti, si può destinare il grigio per l’arredo o magari solo per i tessili. Interessante anche l’ampia selezione di armadi e guardaroba IKEA.

Camera da letto moderna prezzi

Se volete un’idea del costo di una camera da letto moderna, dovete in primis decidere se optare per una soluzione Ikea o per brand più costosi e rinomati. Una camera da letto completa di Vittoria Modello Elite ha un costo di 8500 euro, mentre una camera da letto completa Santa Lucina in laminato ha un prezzo di 2950 euro. Una camera da letto completa Tulip Colombini ha un costo di 4950 euro.

Da Ikea invece è possibile trovare una camera da letto moderna completa di tutti i mobili base, come letto, comodini, armadio e cassettiera a meno di 400 euro fino ad un massimo di 900 euro. Concludendo, arredare una camera da letto moderna è possibile anche in spazi piccoli e con budget limitati. Il gusto e lo stile non hanno prezzo, e questo è già un bel vantaggio.

Ti potrebbe interessare anche…

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.