libreria ikea

Libreria Ikea: Quale modello scegliere per arredare casa?

Libreria Ikea, un complemento di arredo capace di rinnovare la zona giorno e aiutarci nella organizzazione degli spazi. Anche al tempo degli ebook e in piena epoca digitale, la libreria non perde mai il suo irresistibile fascino. Questo complemento d’arredo conferisce subito stile e personalità a qualsiasi ambiente, che sia il soggiorno o la zona living.

Oltretutto ha un grande impatto anche sulla vita stessa degli abitanti della casa, non solo sullo stile della stanza. Che sensazioni piacevoli vi dà un muro di libri che aspettano solo di essere letti o sfogliati comodamente su un divano Ikea in salotto, magari sorseggiando una deliziosa tazza di caffè schiumato?

La scelta di una libreria non è affatto una cosa semplice: richiede entusiasmo, ispirazione, occhio estetico, ma anche cervello.

libreria ikea

Questo arredo non deve essere solo esteticamente accattivante, ma deve soddisfare appieno le esigenze per cui viene acquistato.  Molto prima della fase di acquisto, che sia shopping online o dal vivo nello store fisico di IKEA, bisogna già avere ben chiari alcuni fondamentali dettagli.

Prima di tutto, partendo dalle dimensioni della stanza, dallo stile dell’ambiente e dal numero di libri da disporre. Di modelli ne esistono molti, il catalogo Ikea è buon fornito: troviamo tipologie di libreria classica, contemporanea, shabby chic, a tutta parete e componibile. Se volete acquistare una libreria IKEA, ecco una mini guida alla scelta con consigli in base agli stili di arredo e al budget a disposizione. 

Le librerie non sono solo elementi d’arredo capaci di accogliere oggetti, ma diventano degli armadi di fantasia, di avventure fantastiche e di mondi magici che fanno sognare tutti, dai più piccoli ai più scettici. Proteggono e mettono in vista i nostri libri preferiti che, oltre a dire qualcosa di noi, regalano colore alla stanza.

Le librerie sono adatte non solo per gli studi, grazie ai diversi stili, dimensioni e colori, è possibile collocare le librerie anche nei soggiorni e nelle camere da letto.
Vediamo insieme le diverse librerie che Ikea ha messo a disposizione per i sui clienti.

Libreria, quale scegliere?

La scelta va attentamente valutata in base allo spazio a disposizione, allo stile dell’arredo della stanza, al tipo di stanza e all’uso che si farà della libreria. Possiamo decidere di inserirla in salotto ma anche in camera da letto, nello studio dedicato al lavoro o in qualsiasi ambiente adatto alle nostre esigenze. Non esiste una scelta sempre valida, allo stesso modo non esiste la libreria perfetta. Il segreto è combinare il gusto personale con le esigenze e il budget a disposizione.

L’importante è l’armonia: la libreria deve inserirsi perfettamente nell’ambiente e non sembrare fuori luogo, men che meno aggiunta in un secondo momento. Per aggiungere un tocco green alla casa, dai un occhio anche al nostro articolo dedicato alle piante sempreverdi

Cosa mettere in una libreria

Quando pensiamo ad una libreria la mente va automaticamente all’immagine dei libri. Sicuramente l’arredo principe della libreria sono i libri. Vecchi, nuovi, classici, tascabili, rilegati, grandi o piccoli: non importa, saranno sempre fantastici. Per creare un effetto più dinamico e ricercato, possiamo decidere di disporli sia orizzontale che in verticale. Nel caso di libri vissuti ma ai quali siamo molto affezionati, il segreto è quello di posizionarli al contrario.

libreria ikea

Le mensole della libreria sono anche il luogo perfetto anche per esporre opere d’arte, stampe, piccoli oggetti di design. In generale, meglio se pochi e posizionati al livello dello sguardo, né troppo in alto né troppo in basso. Inoltre, possiamo decidere di inserire scatole decorative per contenere e organizzare meglio lo spazio. Volendo, anche una pianta rampicante o sempreverde può trovare posto in una libreria. 

Librerie Ikea

GERSBY
Con ben quattro scaffali, questa libreria è perfetta per chi ha poco spazio ma molti libri ed oggetti da sistemare, essendo poco profonda si adatta ad ogni spazio e ad ogni ambiente. E’ realizzata in legno truciolato che risulta leggero ma resistente in modo da poterla spostare con facilità.

Fonte: IKEA

KALLAX
Disponibile in diversi colori, questa libreria si differenzia dalle altre per la sua capacita di adattarsi ad ogni situazione. Può essere usata sia in verticale che in orizzontale grazie ai bordi arrotondati che trasmettono affidabilità e un designer semplice ma personalizzabile con gli accessori come ceste o separatori.

Fonte: IKEA

BRIMNES
Con i suoi piani regolabili per adattarsi alle tue esigenze, la libreria BRIMNES ha una marcia in più in quanto possiede due ante che permettono di nascondere il disordine dietro di esse, lasciando solo la bellezza delle cose più belle messe a vista sui piani. E’ realizzata in legno truciolato, ha una piccola alzata per non toccare direttamente sul pavimento, si adatta anche a sale da bagno oltre che a camere, cucine e soggiorni.

Fonte: IKEA
Fonte: IKEA

BESTÅ
La differenza che ha questa libreria in confronto alle altre, sono i suoi piedini che la slanciano dal pavimento, rendendo il suo designer avvolgente e ricercato. E’ realizzata in legno tamburato che risulta leggero ma al contempo resistente, questa libreria è disponibile in diversi colori per adattarsi al meglio alle tue esigenze.

Fonte: IKEA

BILLY / OXBERG
Perfetta per soggiorni, zone pranzo o sale da bagno, questa libreria risulta essere versatile e adattabile ai diversi stili e ambienti grazie anche ai diversi colori disponibili. Ha una combinazione di mensole ed ante, quest’ultime sono poste nella parte inferiore della libreria, sono alte e molto capienti, sulla parte superiore troviamo le mensole a vista dove posizionare gli oggetti più belli da mettere in mostra.

Fonte: IKEA

HEMNES
Anche questa libreria ha i piedi che la slanciano dal pavimento, a differenza delle altre, la libreria HEMNES è realizzata con legno di pino massiccio. Ikea sostiene anche l’ambiente, questa libreria infatti ha solo legno riciclato e di crescita sostenibile per non far rinunciare allo stile ai suoi clienti tendendo una mano anche all’ambiente.

Fonte: IKEA

Liberia a cubo Ikea

KALLAX
Formata da quattro cubi, è possibile aggiungere cubi a questa libreria. La si può posizionare sul muro a diverse altezze o sul pavimento, a creare non solo una libreria ma un vero e proprio tavolino dove appoggiare la TV o altri oggetti. E’ disponibile in diversi colori e gli angoli arrotondati trasmettono affidabilità ed uno stile moderno ma semplice.

Fonte: IKEA

EKET
Disponibile in bianco e grigio scuro, questa libreria Ikea è un cubo con un anta per nascondere gli oggetti. Può essere applicata al muro o posta sul pavimento, per aprirlo basta spingere appena l’anta per aprirla, quando è chiusa sembrerà un elemento d’arredo non funzionale, ma una volta aperta risulta essere molto capiente.

Fonte: IKEA

Librerie a mensole

TROXHULT
E’ il classico scaffale da parete. Ha uno stile semplice e moderno, adattabile a diversi ambienti non solo al salotto o alle camere. E’ una libreria semplice che può essere utilizzata anche come svuota tasche o semplicemente come una superficie dove esporre i propri oggetti.

Fonte: IKEA

HEDEKAS
E’ una libreria a mensola con un designer particolare, difatti queste mensole di bambù sono unite da una struttura in metallo che forma un cerchio intorno ad esse. Da un tocco di moderno alla classica mensola a parete. Possiamo trovare anche un modello molto simile a questo, con la differenza che la struttura in metallo non forma un cerchio ma un quadrato.
Già di per sè, questa mensola attirerà l’attenzione una volta applicata alla parete.

Fonte: IKEA

EKBY ALEX
Poco spazio ma molti oggetti? Questa mensola è ciò che stavi cercando. Ha dei piccoli cassetti che fanno da svuota tasche o da raccoglitori per quei gingilli che finiscono per non avere mai un posto tutto loro. Le staffe della mensola sono personalizzabili, la EKBY ALEX è la soluzione perfetta per chi ha poco spazio ma vuole che tutto sia in ordine.

Fonte: IKEA

BOAXEL / LAGKAPTEN
L’unione tra mensole è tavolo lo trovate solo da Ikea. Queste due strutture si uniscono per creare una parete che funge non solo da libreria, ma può essere perfetta per organizzare una dispensa o un ufficio, può diventare una cabina armadio facile da gestire grazie ai molti ripieni di cui è composta.

Fonte: IKEA

Dispense per cucine

OMAR
Gli scaffali sono regolabili a diverse altezze in base alla necessita. E’ realizzata in metallo di cui piedi sono stati rivestiti di plastica per evitare che il pavimento si rovini. Questa dispensa può essere utilizzata anche in altri ambienti della casa, tra cui un soggiorno con uno stile moderno, i bagni o i garage per tenere in ordine tutti gli oggetti necessari per il fai-da-te.

Fonte: IKEA

IVAR
E’ una dispensa, o per meglio dire una libreria per bottiglie. Ideata per le cucine, questa dispensa è formata da una struttura portante in legno con degli scaffali in metallo, quest’ultimi hanno una forma arrotondata per accogliere le bottiglie e tenerle al sicuro, ma allo stesso tempo le mette in esposizione per farli diventare oggetti d’arredo ricercati e personali.

Fonte: IKEA

ALBERT
Uno scaffale a quattro mensole con una struttura realizzata in pino grezzo. Questo materiale è resistente e si può trattare con mordente o vari oli per renderlo ancora più durevole nel tempo e per personalizzarlo come più vi aggrada. E’ una soluzione perfetta non solo per le cucine ma anche per i bagni o soggiorni che hanno quel tocco di classico che dal il legno. Le mensole non solo regolabili ma sono abbastanza distanziati da poter inserire anche grandi oggetti.

Fonte: IKEA

BROR
Questa dispensa o libreria ha una definizione diversa da quelle classiche che abbiamo visto fino ad ora, difatti il BROR possiede dei piedi con delle ruote per essere trasportato facilmente ovunque. Ha la forma di un cubo con un anta ed una mensola con una superficie piana. E’ una dispensa durevole e flessibile, resiste ai carichi pesanti senza deformarsi nè rompersi. Il BROR è realizzato con l’acciaio, un materiale che risulta forte nel tempo.

Tutte le librerie e gli scaffali Ikea sono disponibile sul sito, la consegna è facile e veloce con la possibilità di ritirare voi stessi l’acquisto nei diversi punti vendita collocati nel paese. Nella confezione, oltre ad un imballaggio solido per garantire che il prodotto arrivi sano e salvo a casa vostra, troverete tutti gli accessori per montare la libreria, dalle viti fino all’ultima rotella.

Il montaggio è semplice ma potete richiedere l’assistenza di un tecnico per chi non ha tempo di montare la nuova libreria.

Fonte: IKEA

Modelli di libreria Ikea più amati

Le librerie IKEA sono delle vere e proprie soluzioni multifunzionali. I consumatori le acquistano non solo per esporre i libri, ma anche per mettere in mostra soprammobili ed oggetti di diverso tipo. Dallo stile minimal a quello più tradizionale, le opzioni tra cui scegliere sono molte. Il brand svedese ha la soluzione perfetta per soddisfare i gusti di chiunque in termini di budget, finitura, materiali e stile. Ecco i modelli di libreria più amati del brand IKEA:

  • Billy: questa libreria modulabile sfrutta lo spazio in altezza e i ripiani regolabili sono perfetti per adattarsi alle vostre esigenze. I materiali utilizzati sono vari: truciolare, fibra di legno, plastica e polipropilene. Sono disponibili diverse varianti colori (bianco, rovere, frassino, nero). Senza dubbio è questo il modello IKEA più famoso in assoluto: secondo le statistiche, ogni 5 secondi viene venduta una libreria Billy in qualche parte nel mondo! Dal suo lancio nel 1979 non è mai passata di moda. Il costo online è di 40€ e la soluzione è perfetta anche per salotti moderni
  • Gersby: questo modello IKEA è perfetto per chi ha tanti libri, ma poco spazio a disposizione. Infatti è poco profonda ed occupa pochissimo spazio sul pavimento. Perfetta da collocare in qualsiasi angolo della casa, dall’ingresso alla camera da letto. I materiali utilizzati sono truciolare, fibra di legno e lamina di melammina, mentre il prezzo di vendita è 35€.
  • Kallax, in foto qui sotto: caratterizzata da superfici lisci ed angoli arrotondati, è uno dei modelli più venduti del brand svedese, con un costo di 65€. Disposta in verticale o in orizzontale, si adatta a qualsiasi ambiente e a qualsiasi esigenza! Ottima per riporre libri, ma anche giochi ed oggetti vari utilizzando i comodi divisori e le scatole che consentono di personalizzare gli scaffali. Disponibile in diverse varianti colori (bianco matte, bianco lucido, rovere, marrone-nero, grigio effetto legno), questa libreria IKEA è realizzata in truciolare, fibra di legno, plastica ABS, cartone a nido d’ape 100% riciclato e lacca acrilica. 

kallax libreria ikea

  • Baggebo: questo modello è possibile da personalizzare con scatole e divisori di vario genere. Si adatta bene a qualsiasi stile d’arredo ed è perfetta per la zona living. Gli scaffali sono capienti anche se poco profondi. I materiali usati sono truciolare, lamina di carta e fibra di legno. In offerta online a 25€. 
  • Hemnes: la serie Hemnes è da sempre sinonimo di eleganza, stile e raffinatezza. Questo arredo è realizzato in pino massiccio proveniente da fonti sostenibili, un materiale naturale che diventa ancora più bello e pregiato con il passare degli anni. I ripiani possono essere regolati in base alle vostre esigenze. Il costo sale a 165€, dato il materiale.
  • Brimnes: disponete i libri e i vasi ben in vista sui ripiani superiori e nascondete il disordine nei ripiani in basso. I cassetti sono a scorrimento e i ripiani sono regolabili. I materiali usati sono truciolare, lamina di carta e fibra di legno, il prezzo di vendita è 99€.
  • Havsta: questo arredo in legno massiccio e superficie spazzolata è caratterizzato da un fascino intramontabile che lo rende perfetto per una stanza in arredamento classico. Il prezzo è 195 € e qui sotto possiamo ammirarla da vicino, in foto. 

libreria ikea

  • Lommarp: disponibile in due varianti colori (blu- verde scuro o bianco) e ad un prezzo di 140€. Questa libreria è ispirata alla falegnameria tradizionale ed è perfetta per un soggiorno in stile classico. I materiali utilizzati sono il truciolare e la fibra di legno. 
  • Laiva: non esiste una libreria IKEA più economica di questa! Non a caso costa solo 29€. Gli scaffali sono poco profondi, ma molto capienti. Può essere collocata in qualsiasi ambiente della casa, dall’ingresso alla camera da letto. I materiali utilizzati sono il truciolare e la lamina di carta. 
  • Finnby: questo mobile è perfetto per chi non dispone di tanto spazio, ma ha anche tanti libri. Inoltre, il costo è di soli 39€. Essendo poco profondo, questo arredo è ideale per qualsiasi collocazione. I materiali utilizzati sono il truciolare e la lamina di carta. 

Libreria e stili di arredamento 

La scelta della libreria non può prescindere dallo stile di arredo della stanza. Se l’ambiente è già arredato e non in fase di definizione, bisogna adattarsi allo stile preesistente e optare per un modello di design. Per esempio, se l’arredo è minimalista o contemporaneo, meglio optare per un complemento dai colori neutri e linee ben definite. Puntiamo su una libreria classica, con profili morbidi e utilizzo del legno naturale, invece, se lo stile della stanza è più tradizionale.

Spesso si sottovaluta anche il potere di arredo dei libri: esistono testi, solitamente di grandi dimensioni e dedicati ad arte, moda o design, provvisti di copertine perfette da esposizione. Proviamo a raccontare di noi e della nostra casa anche attraverso ciò che decidiamo di esporre. Il segreto, in ogni caso, è organizzare i libri con stile, disponendoli non solo in modo ordinato ma in base alla palette di colori, delle copertine e all’argomento. 

libreria ikea

Per un ambiente come il soggiorno o la zona living solitamente si opta per una libreria a tutta parete piuttosto alta, con i libri in bella mostra e dal potere fortemente architettonico ed evocativo. Invece, per la camera da letto, è molto meglio una libreria bassa e non scenografica, ma soprattutto non ingombrante e che occupa poco spazio. In camera, possiamo anche abbinare una piccola libreria alle scrivanie Ikea, a seconda dello spazio a disposizione.

Libreria moderna

La libreria moderna è perfetta per una zona living dallo stile contemporaneo. Può essere un elemento di design e dare un tocco di personalità in più all’ambiente. Non è mai soltanto un contenitore di libri, ma spesso presenta cassetti o scomparti nascosti, per questioni di praticità. Meglio evitare ante in vetro e manopole in vista, la semplicità è la chiave. Per esempio, la combinazione di librerie angolari BILLY, realizzata in impiallacciato rovere mordente, è un ottimo esempio di libreria moderna. Disponibile in due tonalità di marrone, bianco e nero, le dimensioni sono 215/135x28x237 cm. Il costo è di € 415 e lo spazio a disposizione davvero moltissimo. 

Sicuramente la libreria moderna è un arredo polifunzionale, spesso e volentieri in legno o materiali naturali. Inoltre, possiamo giocare su forme e linee diverse, sempre ben definite, e puntare su sfumature di colore differenti. Si possono anche usare luci LED per illuminarla. 

Libreria classica

La libreria classica è perfetta per un soggiorno dall’arredo tradizionale e in stile vintage. Questo complemento d’arredo ha un fascino intramontabile e ricorda moltissimo le librerie d’epoca. In effetti, la storia di questo complemento di arredo è davvero lunghissima e subito ci torna in mente l’immagine di una libreria classica. Tanti scaffali colmi di libri, struttura portante in legno massello, ante in vetro, cassetti con manopole e chiavi di chiusura. Disponibile in bianco e grigio, HAUGA è un modello classico di libreria Ikea. Questo mobile alto con 2 ante, ha una dimensione di 70×199 cm e un costo di € 160. In foto qui sotto, due mobili HAUGA della stessa serie. 

libreria ikea classica

Oltre alla classica libreria in legno, possiamo anche optare per mobili in ferro battuto, truciolato e lamina di carta. Per esempio, il ferro, dipinto con colori pastello, è perfetto per una libreria shabby chic. Le librerie classiche, di solito, sono realizzate utilizzando materiali naturali, in media più costosi, e sono perfette per ambienti molto luminosi e spaziosi.

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.