Bagno country, come arredarlo?

bagno-countryChi, vedendolo sulle riviste o in bellissime case, non ha mai desiderato avere un bagno country? Questo stile è tra i più richiesti e riprodotti al mondo grazie anche al fascino che inevitabilmente imprime in coloro che ne sposano la filosofia. Scegliere di arredare il bagno in stile country, infatti, significa scegliere di portare dentro la propria casa un po’ di semplicità e genuinità, senza tralasciare la sensazione di leggerezza che solo la vita di campagna sa donare. Se si desidera, dunque, un bagno dove rilassarsi e allontanare lo stress, dove gli elementi della natura avranno un ruolo chiave, lo stile country è quello che fa per voi.

Arredamento country, una panoramica generale

Uno stile di arredamento d’altri tempo, focalizzato su colori intensi e profumi caldi: la rappresentazione dell’accoglienza perfetta, familiare. Lo stile country riprende le tendenze della case del Nord America, arricchite da materiali naturali come il legno, complementi d’arredo in rame e mobili in pelle. Giusta luminosità, tinte neutre o pastello per richiamare lo spirito cordiale delle vecchie case di campagna. L’atmosfera country richiama un vintage rilassato, legato ai valori della terra e del lavoro agricolo: la casa era un punto di ritrovo e di condizione, sentirsi accolti era importante. Soffitti con travi a vista, un tocco di verde per dare freschezza e tessuti lavorati a mano per rendere unico l’ambiente. Siete convinti? Iniziamo a parlare del bagno in stile country!

L’arredamento del bagno in stile country

L’arredamento del bagno country si basa sui materiali della natura e sui richiami alla vita di campagna. Per ricreare un bagno country, dunque, vi consigliamo di puntare su mobili in legno, chiaro o scuro a seconda delle vostre esigenze, vetri, tessuti come il cotone e altri materiali che richiamino gli ambienti rurali come il ferro, il rame e la pietra. Il mobilio, in generale, non deve essere eccessivo ma neanche ridotto all’essenziale: in un bagno country ci deve essere tutto ciò di cui c’è bisogno per la cura della persona e anche qualcosina in più che possa trasportare la mente in un’oasi di relax.

 In legno

Il legno è un materiale fondamentale da tener bene a mente durante la realizzazione di un bagno in stile country. Nella maggior parte dei casi, infatti, il mobile del lavabo e le eventuali cassettiere dovranno essere realizzati in legno. Vecchi sgabelli, scalette ereditate dai nonni, mensole da parete: il legno grezzo renderà il vostro bagno country accogliente e vissuto.

Per ottenere, però, una toilette da rivista questo non basta. Il legno, infatti, deve essere un materiale ricorrente all’interno di una stanza country: un consiglio in più è quello di utilizzare questo materiale per creare delle finte travi che attraversino il soffitto oppure di rivestire il pavimento con del parquet. Ricordatevi, inoltre, di scegliere diverse tonalità di legno in modo da ricreare un ambiente in cui ci sia equilibrio e semplicità ma non monotonia e pesantezza.

 In ferro battuto

Un altro elemento che non può mancare quando si parla di bagno in stile country è il ferro battuto. Molto spesso, infatti, questo tipo di materiale viene adoperato per gli accessori che si possono trovare all’interno della toilette come, ad esempio, il porta asciugamani, il porta rotolo e i bastoni delle tende. Ricorda il passato, materiali estremamente resistente ma anche funzionali.

Esistono però altri modi per utilizzare il ferro battuto che renderanno il vostro bagno country molto più ricercato e allo stesso tempo rustico. Uno di questo, ad esempio, è quello di arredare il bagno utilizzando un lampadario in ferro battuto oppure un calorifero sempre dello stesso materiale. Un elemento inevitabile come lo specchio, adornato da una cornice in ferro o un piccolo tavolino in vetro e ferro: questo significa rendere country un bagno.

L’eleganza vintage di ottone, argento e rame anticati vi stupiranno, saranno in grado di creare un’atmosfera raffinata e allo stesso tempo rurale. Aggiungere a lavabo, sanitari e vasca una rubinetteria retrò darà un tocco in più al vostro bagno country.

E perché non una magnifica vasca di porcellana abbellita da piedini in ferro battuto? Romantica!

 bagno-country

Cosa tenere in considerazione durante la progettazione del bagno in stile country

Visti i materiali che un bagno in perfetto stile country richiede, c’è bisogno di tenere a mente alcune cose durante la progettazione di questo ambiente. La prima cosa da considerare è l’illuminazione della stanza: se il bagno risulta poco illuminato, bisognerà evitare di utilizzare delle tonalità di legno scure. In questo caso sarà meglio prediligere un arredamento dai colori pastello e dalle porcellane molto chiare, un lampadario molto grande e degli specchi abbastanza ampi. Parliamo di uno stile d’arredamento che predilige materiali e sensazioni naturali a quelle artificiose, un’ampia finestra andrebbe rivalutata!

Un’attenzione particolare anche ai complementi di arredo come le tende country, capaci di dare quel tocco in più a tutto l’ambiente oltre che proteggere da occhi indiscreti.

Da prendere in considerazione è anche la pavimentazione esistente: alcuni tipi di pavimenti, infatti, come il parquet o il cotto, vanno benissimo come base per un bagno country ma altri vanno necessariamente rimossi o coperti poiché risulterebbero fuori luogo in questo tipo di arredamento.

Pareti bagno country

Il bagno è un luogo di meditazione e rilassamento, anche lo stile country predilige colori neutri e poco accesi per favorire quiete e calma d’animo. Nello specifico, l’arredamento country vuole rendere presente uno stile di vita d’altri tempi, caratterizzato da ritmi di vita più flessibili e meno frenetici.

Una delle opzioni che vi consigliamo è il bianco, una scelta adatta a chi non vuole sperimentare troppo nonostante lo stile country prediliga tinte più vissute. Così come panna, avorio e crema: tonalità chiare e luminosi, capaci di allargare gli ambienti, ma non eccessivamente vistose. Anche se avete a disposizione un bagno piccolo e il vostro desiderio è renderlo visivamente più grande, vi consigliamo di valutare queste alternative.
Se invece non avete particolari problemi di spazio e volete osare un po’ di più, le tinte pastello o in contrasto fanno per voi. A partire dal giallo e dall’azzurro cielo, fino a rosa pallido e verde pisello: eleganza, romanticismo e atmosfera accogliente. Come vedremo tra qualche paragrafo, lo stile country risulta estremamente versatile dunque sta a voi decidere la strada da seguire: semplicità color pastello oppure tonalità più eccentriche?
I rivestimenti in legno per le pareti sono un must dello stile country, il problema si pone all’interno del bagno poiché acqua e umidità potrebbero danneggiare queste soluzioni. L’elemento in legno naturale può essere focalizzato sul battiscopa, per le pareti consigliamo invece di prediligere resina e cemento trattato. Entrambi le alternative richiamano un passato grezzo e poco raffinato, oltre a essere versatili ed estremamente facili da igienizzare.

Bagni in stile country e…

Bisogna comunque sottolineare che lo stile country è molto versatile e che questo tipo di arredamento può assumere tantissime sfumature. Questa sua particolarità è uno dei motivi principali per cui questo tipo di arredamento risulta così diffuso e amato in tutto il mondo! Se, infatti, si vuole ricreare un ambiente rilassante e naturale dando però un tocco romantico, lo si può fare unendo il country allo shabby chic e così via. Lo stile country, dunque, si adatta benissimo a tutti i tipi di case e a tutte le dimensioni, dalla montagna alla campagna, fino al mare e alla città.

Bagni country shabby chic

Il bagno country shabby chic rappresenta la perfetta simbiosi tra gli elementi della natura e il romanticismo. Lo shabby chic, infatti, è una tipologia d’arredamento che richiama la vita tipica della campagna inglese unita, però, a un tocco d’eleganza e romanticismo tipicamente nord europeo. Per realizzare questo tipo di arredamento bisogna dare molto spazio al legno chiaro, preferibilmente bianco, e alle abat jour in ferro battuto. Tappeti e tendaggi potranno essere colorati e decorati con elementi romantici, color pastello generalmente.

Il vimini introdotto nel country shabby chic è un elemento d’onore, una fibra naturale perfetta per cestini, porta asciugamani e contenitori per la biancheria: semplicità e tradizione.

Come nel buon shabby chic che si rispetti, aggiungere elementi decorativi come vasi e porta candele in porcellana, abbelliti con pizzi e rafia, conferirà romanticismo e cura dei particolari al vostro bagno country.

 Bagni country provenzale

Un altro stile che si sposa benissimo con il country è lo stile provenzale. Questo stile si ispira alla atmosfera provenzale, una regione del sud della Francia dalla quale trae i suoi caratteri principali: forme antiche, colori pastello e materiali della natura. Dunque, nel caso in cui si scelga di dare un tocco di provenzale al bagno country, bisognerà utilizzare sempre del mobilio in legno chiaro guarnito, però, da accessori retrò dai colori pastello. Le tonalità che meglio richiamano lo stile provenzale sono il lilla, l’azzurrino e il giallo. In generale, i materiali da utilizzare per i rivestimenti sono per lo più il legno e la pietra.

Gli oggetti di recupero dovranno essere centrali nel vostro bagno country provenzale, specchi antichi e vecchie cassettiere da ridipingere con tonalità pastello: eleganza, richiamo al passato e poesia. Potrete aggiungere un tocco in più con vecchie gabbiette di uccelli come portacandele, vecchi sgabelli per appoggiare gli asciugamani e ricami colorati.

 Bagni country moderno

Chi l’ha detto che un bagno country non possa essere anche moderno? Lo stile moderno, che predilige le forme semplici ed equilibrate, si può combinare perfettamente con il country. In questo caso, le rifiniture del bagno dovranno essere in pietra viva o il legno, mentre i sanitari e i relativi accessori potranno assumere delle forme più contemporanee e armoniose. I colori da scegliere per realizzare un bagno country moderno dovranno essere panna, grigio e le varie sfumature del legno.

 Se hai un bagno piccolo

Se hai un bagno piccolo non preoccuparti! Lo stile country, infatti, si può adattare bene anche in ambienti piuttosto piccoli. Per dare, dunque, un tocco country al tuo bagno, scegli dei mobili di legno sobri e dai colori chiari, della rubinetteria dalle linee pulite e dei sanitari molto semplici. Soprattutto in una situazione come questa, dovremo fare attenzione a non eccedere con decorazioni e oggettistica: less is more!

Vesti la tua toilette con tende e tappeti morbidi e il gioco è fatto!

Conclusione: Altre idee per arredare il bagno

Cerchi altre idee per arredare il bagno? Assicurati di leggere l’articolo principale sull’argomento.

Pin It
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.