Parquet Grigio e Parquet Grigio Perla

Se si osservano le ultime tendenze stilistiche relative agli interni delle case, si potrà notare che di recente ha fatto il boom il cosiddetto Parquet Grigio o Grigio Perla, le due cromie variano ma il risultato, se ben combinato con altri elementi del design interno, è davvero eccezionale.

Il parquet grigio, sembra aver conquistato un ampia fetta di gradimento nelle persone che lo scelgono per le proprie case e appartamenti. Il colore risulta neatro alla fin fine ma il risultato è spesso legato ai seguenti stili:

  • urban
  • industrial
  • metropolitan
  • minimale

In sostanza il parquet grigio è quello che viene preferito per il suo accostamento agli stili di tendenza di questo periodo e ben si adatta a tali stili proprio in virtù del fatto che è un colore neutrale.

Nella sua variante di prefinito che è già verniciato o oliato, viene preferito anche in virtù della messa in posa che risulta immediata visto che il trattamento è stato realizzato precedentemente.

Perché Prefinito è meglio

Innanzitutto con il prefinito la velocità della messa in posa risulta maggiore rispetto alle altre tipologie di parquet, inoltre man mano che questa viene effettuata le persone possono spostare singoli mobili e rimettere gli altri risparmiando ulteriormente tempo. Infine c’è un altro punto a favore di questa tipologia di parquet, quella che consente la sostituzione di singole porzioni di pavimento. Tale possibilità si rende necessaria ad esempio se ci sono danni evidenti su un unico listello, basta prendere questo listello e sostituirlo mantenendo il resto del parquet come si trova.

I Colori da Accostare al Parquet Grigio o Grigio Perla

Essendo un colore neutrale il grigio consente una molteplicità di abbinamenti cromatici. Molte persone vedono ad esempio bene il grigio vicino ai colori dalle nuances pastello adatte in ambienti come il salone o la cucina, altre optano per i colori della terra tra cui:

  • Marrone
  • Verde scuro
  • Bronzo

Altre invece scelgono di associare il grigio ai due colori che lo compongono, ovvero il Bianco e il Nero, spesso nei complementi d’arredo affiancano un portalampada bianco a degli altri mobili neri o che abbiano singole parti nere che spicchino sul neutrale grigio del pavimento facendo si che lo stile di riconoscimento dell’abitazione o di uno studio sia quello Minimal.

Ma non ci sono solo i colori da abbinare, bisogna spesso anche pensare al laccato o all’opaco, generalmente l’opaco si adatta meglio allo stile urbano mentre il laccato va bene per singoli elementi che spicchino rispetto ad altri, come ad esempio i profili di una sedia o i pomelli di una cassettiera. Ovviamente le persone possono anche scegliere un parquet grigio senza pensare allo stile generale e creare attraverso la propria personale fantasia degli abbinamenti stilistici che contraddistinguano i loro interni da quelli di chiunque altro, sia per stile sia per attitudine e per messaggio evocato.

Un unico consiglio è quello di attenersi ad un richiamo moderno, il grigio come colore se da una parte risulta neutrale associato ad altre cromie dall’altra abbinato a mobili dal sapore retrò si presenta austero e non è indicato per un luogo dove accogliere amici, parenti e persone in generale

Pareti grigie per il Parquet Grigio?

Il parquet ha di bello che non offre alla vista colori piatti ma con la tipica texture dell’effetto legno caratterizzata da strisce di diverse sfumature. Questo effetto ha la virtù di sfumare e dare movimento a qualsiasi tonalità. Si può giocare anche su questo se amate l’eleganza del grigio ben dosato e volete evitare con cura il lato noioso di questo colore risaltandone solo l’eleganza.

Un parquet grigio perla può abbinarsi perfettamente a pareti color tortora. Un parquet grigio scuro si accende di eleganza con pareti grigio ghiaccio.

A differenza degli altri due colori neutri per eccellenza (bianco e nero), il grigio con le sue mille sfumature può suggerire altrettante combinazioni per rendere il vostro ambiente originale, chic e tutt’altro che scontato.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.