Colore Grigio Chiaro: Pareti, Parquet e Arredamento

Il colore grigio chiaro per le pareti, parquet o arredamento è uno dei “must” per il design di interni e una tonalità nata dall’incontro tra bianco e nero dopo numerosissime sperimentazioni. Il grigio in sè è un colore che è stato sottoposto a diverse prove in ambito pittorico prima di giungere al risultato finale.

Il nostro occhio può riconoscere fino a sedici sfumature differenti ed inoltre si tratta di un un colore estremamente versatile. Oltre ai mille usi in pittura, il grigio si utilizza anche nel campo dell’ottica poiché in grado di assorbire in modo uniforme l’intero spettro della luce visibile. Questa tinta neutra dona luminosità all’ambiente circostante, creando un gioco di armonia ed equilibrio nell’intero ambiente circostante.

Grigio chiaro: tonalità

Come abbiamo già detto, il grigio vanta numerosissime gradazioni più tendenti verso il nero o verso il bianco. Nel caso del grigio chiaro, il protagonista di questo articolo, la scala di colori normalizzata RAL ha identificato tonalità differenti. Eccone alcune:

  • RAL 7035, anche chiamato grigio luce vista la quantità di bianco e di lucentezza contenuta nella nuance.
  • Grigio finestra o RAL 7040, definito così poichè leggermente tendente all’azzurro chiaro.
  • RAL 7042, il grigio traffico meno luminoso e chiaro rispetto ai precedenti.
  • RAL 7045, chiamato tele grigio 1 e con una maggiore percentuale di nero.
  • Grigio tele 4 o RAL 7047, una delle sfumature più chiare tra tutte le gradazioni di grigio.

In qualsiasi caso, le diverse tonalità di grigio chiaro comunicano un forte senso di purezza e di armonia. Riescono a catturare la luce solare senza rifletterla in modo eccessivo come potrebbe accadere con il bianco. Rendono accogliente qualsiasi ambiente della vostra casa, creando interessanti giochi di luce ed ombra. Grazie alla sua neutralità per eccellenza, il grigio è in grado di creare un’atmosfera molto rilassante e confortevole. Alternare gradazioni di grigio diverse permette di creare il giusto equilibrio tra gli spazi, senza eccessi. Il grigio, d’altra parte, rappresenta una scelta estremamente sofisticata ed elegante per arredare gli interni della propria abitazione. Si adatta a stili estremamente diversi tra loro, pur preferendo l’abbinamento con design minimal e moderni, e rende unico l’ambiente.

Una tinta unica nel suo genere, ormai diventata di tendenza negli ultimi anni e, grazie alla punta di luce contenuta nella sua versione più chiara, non c’è il rischio di creare un’atmosfera troppo cupa. Ora vediamo insieme come accostare la scelta del grigio chiaro a diverse stanze e a diversi complementi d’arredo, analizzando da vicino la grande versatilità di questo colore.

Grigio Chiaro Pareti

In ambienti più piccoli per creare l’illusione di spazio ampio oppure in stanze grandi che necessitino di luminosità, le pareti in grigiochiaro sono la scelta più giusta. Parliamo di una tonalità adattabile a spazi ed esigenze molto diverse, un colore versatile e abbinabile in modi differenti. Non stanca mai, se inserito con le giuste dosi nella nostra casa.

Stile moderno, stile shabby chic o arredamento industriale: il grigio chiaro non pone limiti alla nostra immaginazione e proprio per questo è una scelta così di tendenza. L’anima sarà sempre sofisticata ed elegante, la giusta armonia tra spazi unici e armoniosi. La parete grigio chiara può essere semplicemente dipinta ma questo colore si abbina anche a materiali naturali come piastrelle, pietra grezza oppure rivestimenti in cemento. La giusta luminosità, sempre con gusto estetico.

Parliamo di una tonalità capace di rinfrescare ogni ambiente, rendendolo arioso e le pareti sono ideali per creare l’illusione di spazi più grandi e spaziosi. Una tonalità di tendenza adatta anche ai muri della nostra abitazione, senza alcun limite alla voglia di sperimentare. Lasciatevi incantare dal grigio chiaro, sarà capace di stupirvi sempre e comunque. Una casa dal gusto elegante e sofisticato, proprio a partire dal colore delle pareti.

Grigio Chiaro per Parquet

Il grigio chiaro può rivelarsi la giusta scelta anche a partire dal pavimento, soprattutto se stiamo parlando di parquet. Generalmente, con una tinta neutra come in questo caso, la scelta verte verso un parquet con finitura opaca ma nulla vieta di optare per un parquet lucidato. La prima opzione si abbina di più a un arredamento moderno e minimal, soprattutto se scegliamo un tipo di parquet che mette in risalto le venature naturali del legno.

Una tonalità luminosa, scelta anche per il pavimento, è ideale per spazi non troppo ampi che si vogliono ampliare attraverso un’interessante gioco di luci. Il parquet grigio cattura e riflette i raggi solari, rendendo l’ambiente arioso e ancora più luminoso. Un parquet con queste gradazioni è ideale per un legno come il rovere, molto resistente a urti e agenti atmosferici. Le venature del legno conferiscono all’ambiente un aspetto caldo e accogliente, alla vista e al tatto.

Sempre più spesso si preferisce però optare per alternative più economiche, come nel caso del laminato. Un prodotto di questo tipo ha infatti una base in abete o betulla, facilitando di molto la posa, i costi e la manutenzione nel corso del tempo. Si elimina infatti il rischio di rovinare la posa causa acqua o liquidi caduti sul pavimento, essendo il laminato del tutto impermeabile. Il colore grigio sul pavimento della vostra casa sarà capace di rendere l’atmosfera accogliente ed armoniosa al punto giusto, donando calore e graziosità.

Divano e complementi d’arredo grigio chiaro

Il divano costituisce uno dei complementi d’arredo più importanti del nostro soggiorno, capace di creare effetti differenti a seconda di dove viene posizionato ed elemento essenziale per realizzare una confortevole area conversazione. Il living è una stanza essenziale della nostra abitazione, optare per complementi d’arredo in grigio chiaro donerà luce all’ambiente intero. Una scelta da accostare con le giuste tonalità, andando a ricreare un buon equilibrio tra colori e spazi.

Creando un abbinamento di colori tono su tono darà al soggiorno della nostra casa un design moderno ed essenziale. Un divano grigio, tavolini d’appoggio, mensole e libreria optando per un grigio antracite per esempio. Lo spazio verrà ben definito, alternando punti di luce strategici a punti di ombra. Il parquet in colore grigio potrebbe essere la scelta ideale se vogliamo seguire le linee di un arredamento moderno, capace di trasmettere grandezza e calore allo stesso tempo. Le pareti bianche creano il giusto equilibrio tra queste tonalità, raggiungendo la giusta armonia.

Complementi d’arredo in questa tinta neutra donano, in qualsiasi condizione, una grande raffinatezza grazie all’attento gioco di chiaroscuri con il resto della stanza. Forme morbide, per divano e poltrone, vengono accostate a linee definite di mensole e librerie. Per conferire un’aria più frizzante si può optare per abbinamenti audaci, come quelli tra grigio chiaro, blu e verde acido. Dosi ben bilanciate di questi colori più accesi trovano un buon equilibrio con tonalità neutre più rilassanti come il grigio. Un tappeto e una libreria blu petrolio insieme a cuscini verde chiaro daranno un’anima frizzante al vostro living.

Bagno grigio chiaro

Un ambiente all’insegna del confort e del relax, anche in bagno contano molto le tonalità e il colori. Questa tinta neutra conferisce eleganza e, allo stesso tempo, ha un forte potere rilassante. Questo colore può essere scelto per pareti, pavimento ma anche per complementi d’arredo come nel caso di appendi abiti, mensole e sanitari. Il grigio può essere inserito sotto forma di piastrelle, ideali per l’ambiente bagno, ma anche pietra grezza, marmo o pittura.

 

Un bagno tono su tono creerà una atmosfera estremamente elegante, soprattutto se abbinato a materiali naturali come vetro e pietra grezza. Anche il legno, meno adatto a uno stile moderno, come tutti i materiali naturali, riesce a valorizzare al massimo il colore grigio. Un box doccia open space totalmente in vetro, un pavimento grigio simil cemento e sanitari in ceramica bianca. Una grande armonia adatta anche agli spazi più piccoli, capace di catturare la luminosità ed amplificarla in un bagno moderno. Una palette di colori neutra, come in questo caso, vi darà la possibilità di inserire dettagli differenti proprio grazie alla sua versatilità. Cassetti, mensole e complementi d’arredo in bianco, nero ma anche viola, Verde Acqua e blu a seconda dell’effetto che desideriamo ricreare.

Cucina grigio chiaro

Eccoci arrivati a un luogo della casa ormai non più finalizzato alla semplice cucina ma un vero e proprio angolo di conversazione e condivisione. Il grigio chiaro è entrato in cucina proprio grazie alle ultime tendenze, volte a valorizzare anche il potere di tonalità più neutre ed eleganti. Parliamo di un colore duttile e cangiante, capace di donare luminosità anche a questa stanza. Qui, oltre al gusto e al senso estetico, è anche necessario scegliere materiali e colori funzionali. Parliamo di superfici facili da pulire e igienizzare, pareti lavabili e pavimenti non troppo poco resistenti. Lo stile rimane sempre versatile grazie alle tante sfumature di grigio a disposizione.

Uno stile moderno e minimal di addice bene a una cucina con questa tonalità neutra. Pavimento in legno, pareti con piastrelle bianche e superfici lucide in grigio. Abbiamo la possibilità anche di creare la giusta armonia tra superfici con finiture differenti in questo modo. Il grigio amplifica ed è la scelta più opportuna anche per cucine piccole oppure open space direttamente sulla zona living.

 

Il giusto gioco tra luminosità e ombre viene anche dato dall’abbinamento del grigio con colori più scuri e decisi, come nero o grigio antracite. Qui bisognerà fare più attenzione alle dosi di chiaro scuro che desideriamo inserire nella nostra cucina, seguendo lo stile del resto della casa. Il grigio pone in risalto le superfici e i dettagli più preziosi, focalizzando un vero e proprio punto luce. Un accostamento più frizzante con colori come il giallo e il verde, capace di conferire un animo più giovanile anche all’ambiente cucina. L’atmosfera rimarrà elegante e armoniosa, con un tocco di colore in più. Il grigio non pone limiti. Un tocco in più è dato da piante e fiori, un abbinamento interessante per questa tonalità neutra.

grigio chiaro

 

Pin It
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.