gensler

Gensler: biografia, opere e curiosità delle Archistar

Gensler è uno studio di architettura fra i più famosi e attivi a livello mondiale. Continua a leggere per scoprire insieme tutto quello che c’è da sapere.

Gensler biografia

Lo studio Gensler viene fondato a San Francisco nel 1965 dall’architetto americano Art Gensler e sua moglie Drue. Ai due si associa fin da subito anche James Follett. I primi lavori dello studio associato riguardavano allestimenti e interior design di edifici per uffici. Col tempo Gensler si è diversificato fino a diventare lo studio multidisciplinare che conosciamo oggi. Oggi lo studio vanta 46 sedi sparse in tutto il mondo con un team globale di oltre 4.000 persone.

Gensler opere

Lo studio Gensler si occupa di architettura, interior design, real estate, urbanistica. Lo studio vanta un curriculum tempestato di opere importanti sparse in tutto il mondo. Vediamo insieme una carrellata delle opere più significative.

Queens Health Center – Queens (in corso)

Il New York Hotel Trades Council (NYHTC), un sindacato per i lavoratori degli hotel, mira a fornire il miglior servizio possibile ai suoi membri, rispecchiando il servizio che i loro membri forniscono agli ospiti dell’hotel ogni giorno. In questo spirito, Gensler ha lavorato a stretto contatto con l’Associazione alberghiera di New York City (HANYC) e il NYHTC per progettare un ambiente sanitario positivo e potenziante.

gensler queens health center
Queens Health Center

Pensato per far entrare e uscire i membri entro un’ora, il centro di cure ambulatoriali è progettato per essere intuitivo e accogliente per i pazienti. Dalla tecnologia integrata che personalizza ogni visita e migliora la comunicazione, alle sale per trattamenti in posizione centrale, il centro supporta un elevato livello di servizi, tra cui cure primarie, dentistiche, imaging, pratiche specialistiche, programmi benessere e una farmacia.

Cadillac House – Shanghai (2019)

Dopo il successo della Cadillac House di New York progettata da Gensler, la Cadillac House a Shanghai è uno sforzo sinergico realizzato tra i team Gensler a New York, Chicago, Detroit e Shanghai.

gensler cadillac house
Cadillac House- Shanghai

Il progetto esprime il “mondo all’interno di Cadillac”, espressione interiore del passato, del presente e del futuro dell’azienda; e “Cadillac nel mondo”, una prospettiva esteriore focalizzata sulla sua immagine globale. Per ampliare i valori consolidati del marchio radicati nella tradizione americana, Gensler ha pensato ad un viaggio tematico su tre livelli con ospitalità a livello del piano terra, istruzione al secondo piano, galleria d’arte al terzo.

cadillac house dettaglio del lucernaio
Dettaglio del lucernaio

Man mano che i visitatori salgono, il coinvolgimento con il marchio si approfondisce, con momenti culturali, mostre digitali e tattili, una biblioteca musicale, esposizione di materiali, punti di contatto interattivi e momenti personalizzati per creare un viaggio olistico.

Easton Park Community Center- Austin (2019)

L’Easton Park Community Center, situato nel cuore del suo quartiere South Austin, è progettato per promuovere uno stile di vita sano e connesso. I servizi spaziano da sale fitness e campi sportivi e salotti, incorporando una sensazione di ospitalità in un luogo in cui i residenti possono riunirsi e rilassarsi.

gensler easton park a austin
Easton Park Community center – Austin

Il progetto di Gensler è certificato LEED® ed utilizza materiali di provenienza locale. Inoltre  dispone di connessioni interne-esterne senza interruzioni per creare un faro di attività sociale per il quartiere.

dettaglio della piscina
Dettaglio della piscina

Ispirato alla tradizionale architettura ranch del Texas, l’edificio si sviluppa intorno a un cortile centrale, che funge da salotto all’aperto. Sia gli ospiti che i residenti possono godere della caratteristica dell’acqua corrente e dell’ambiente calmo del cortile, con il centro di Austin come sfondo scenico.

The Finance Center Tower – Manila (2018)

La torre del Finance Center ideata da Gensler è l’ultima aggiunta nello skyline di Fort Bonifacio Global City, il quartiere degli affari di Manila. Questa torre di 44 piani ospita al suo interno due piani dedicati alle attività commerciali, un piano di servizi per la salute e il benessere, 31 piani di uffici e un ufficio direzionale al piano attico.

gensler finance centre manila
The Finance Center Tower- Manila

Un sistema di facciata continua unitario in vetro e alluminio funziona di concerto con altre strategie sostenibili, incluso l’orientamento degli edifici. Grazie ai sistemi meccanici modulari  e alla raccolta delle acque piovane e delle acque grigie, l’edificio ha raggiungere l’obiettivo della certificazione LEED® Gold.

Il Centro finanziario non assomiglia a nessun altro grattacielo nel blocco urbano ad uso misto. La torre per uffici di livello premium ha infatti una facciata curva. Con un mix di pannelli compositi in vetro e alluminio, la facciata continua conferisce all’edificio un aspetto unico. La struttura dal design complesso, sebbene molto raffinata, è costruita per sopportare terremoti e danni comuni.

NVIDIA Headquarter – Santa Clara (2017)

La NVIDIA, società leader nel visual computing cercava un quartier generale aziendale che riflettesse la sua convinzione dell’azienda che la più grande risorsa siano le persone che lavorano al suo interno. L’edificio ideato da Genlser si estende per 23 mila metri quadri. La pianta triangolare dell’edificio è progettata attorno al modo in cui le persone si muovono, dimostrando il design dall’interno verso l’esterno.

gensler nvidia santa clasa
NVIDIA Headquarters- Santa Clara

Le piattaforme sovradimensionate sostituiscono le scale come connettori verticali e servono a organizzare riunioni e interazioni improvvisate.

vista dell'interno
Vista dell’interno

Il tetto scultoreo dell’edificio crea ampi spazi a volta insieme ad aree più intime dove si svolgono lavori privati ​​e mirati. I lucernari portano un’ampia luce naturale diffusa nell’edificio, creando un ambiente di lavoro efficiente ed edificante, pronto a lasciare il segno nel paesaggio della Silicon Valley.

The Shanghai Tower – Shanghai (2o15)

La Shanghai Tower sorge nella Luijiazui Finance and Trade Zone, nei pressi della Jin Mao Tower e del Shanghai World Financial Center (WFC). Questo edificio è ad oggi il grattacielo più alto della Cina. 

gensler shanghai tower
The Shanghai Tower – Shanghai

Il progetto di Gensler si caratterizza per la forma e la struttura in grado di ridurre del 24% il carico aerodinamico del vento, consentendo di risparmiare costi e materiali di costruzione, in una zona dove è molto forte l’incidenza del vento (il typhoon).

La forma a spirale trasparente della torre mette in mostra strategie sostenibili all’avanguardia e spazi pubblici che stabiliscono nuovi standard per la comunità verde. All’interno dei 127 piani, la Torre di Shanghai ospita spazi per uffici di classe A, luoghi di intrattenimento, negozi, un centro conferenze, un hotel di lusso e spazi per servizi culturali.

interno della shanghai tower
Dettaglio dell’interno

La torre è stata insignita della certificazione China Green Building Three Star e della certificazione LEED® Platinum dal Green Building Council degli Stati Uniti.

Broad Museum – Los Angeles (2015)

L’edificio realizzato in collaborazione con lo studio Dilelr Scofidio+Renfro è una grande scatola tagliata sui due angoli frontali. L’involucro è rivestito da un’imponente struttura alveolare di calcestruzzo, acciaio e fibra di vetro.

broad museum los angeles
Broad Museum – Los Angeles

L’involucro protegge l’intero museo lasciando filtrare la luce naturale in maniera diffusa verso l’interno. Al piano terra e al livello superiore sono collocate le gallerie divise da una “volta” in posizione intermedia che ospita l’archivio delle collezioni, attorno al quale si sviluppa l’area amministrativa. Superato l’ingresso, i visitatori entrano in una hall dalle forme organiche e salgono con una scala mobile di oltre 30 metri, attraversando la “volta” in calcestruzzo, fino ad arrivare alla galleria all’ultimo piano.

dettaglio interno broad museum
Dettaglio dell’interno

Questo spazio è caratterizzato da soffitti alti 7 metri e punteggiati da 318 lucernari, che diffondono i raggi del sole all’interno.

Airbnb Headquarter – San Francisco (2013)

Il nuovo ufficio di Airbnb progettato da Gensler esprime perfettamente l’etica della giovane azienda di apertura, collaborazione e impresa costante, il tutto nel comfort di casa.

gensler airbnb headquarter a san francisco
Airbnb Headquarter – San Francisco

Dopo quattro mesi integrati negli uffici di Airbnb, il team di Gensler ha progettato uno spazio open space, offrendo ai dipendenti la libertà di scegliere dove e come lavorare. Ogni camera è distinta, ispirata a un diverso elenco Airbnb degno di nota. Con molti degli arredi creativi proveneitni da varie parti del mondo, questo insolito spazio di lavoro conserva un’atmosfera autentica.

dettaglio degli arredi
Dettaglio dell’interno

Il mantra di Airbnb, “travel like a human”, è stato tradotto in un percorso tortuoso che collega gli spazi – dalla biblioteca alla cucina a servizio completo e all’ampia sala da pranzo – e le spettacolari vedute della città.

Detroit Metropolitan Airport – Michigan (2008)

Il progetto di riqualificazione del terminal 26 nord di Gensler considera le esigenze dei viaggiatori razionalizzando la sicurezza e fornendo servizi per i passeggeri d’affari e di piacere. Il terminal accoglie i flussi di passeggeri con comodi e ampi controlli di sicurezza; cancelli e biglietterie di uso comune; indicazioni intuitive; e sistemi ottimizzati per la gestione e lo screening dei bagagli.

gensler detroit metropolitan airport
Detroit Metropolitan Airport

La flessibilità di ospitare una vasta gamma di aeromobili in corrispondenza di ciascun gate offre al terminal la possibilità di adattarsi alle operazioni di modifica senza costose ristrutturazioni del terminal in futuro. Il terminal ospita anche quattro gate di arrivo internazionali con una nuova struttura di protezione doganale e delle frontiere.

Centro Internacional de Negocios- Messico (2004)

Insieme allo sviluppatore di CIN, Gensler ha progettato questo nuovo edificio per uffici nella città di confine di Juárez con l’idea di diventare il primo edificio certificato LEED-Gold del Messico.

gensler edificio messico
Centro Internacional de Negocio- Messico

Non solo l’edificio è stato certificato LEED – gold, ma è anche l’edificio più smart del Messico. Costruito con materiali ecologici, l’edificio elegante e spazioso utilizza controlli di illuminazione, sensori di movimento e protezioni contro i sovraccarichi. Il consumo di energia può essere monitorato in tutto l’edificio. Inoltre un manuale di manutenzione sollecita l’uso di prodotti non tossici e biodegradabili.

Gensler curiosità

Nel 2009, Gensler è stata la prima azienda a entrare nella Hall of Fame di Interior Design. Fra i vari riconoscimenti, nel 2018 lo studio americano è stato classificato come Studio di Architettura n.1 nella Top 300 Architectural Record per il settimo anno consecutivo.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.