Tende a Pannello: Carattersitiche, Con Passanti e Opinioni

Le tende a pannello: caratteristiche di questa tipologia particolare di tende anche con passanti e le opinioni di chi le ha testate. Queste tende sono generalmente note come le classiche tende da ufficio, ma è ingiusto declassificarle in quanto costituiscono un’ottima soluzione anche negli arredamenti delle nostre case.

Si tratta infatti di tende flessibili e versatili in grado di  risolvere i problemi di spazio soprattutto per quel che riguarda le finestre molto grandi. Andiamole a conoscerle nel dettaglio. Le tende a pannello sono tende da interno che, diversamente dalle tende a rullo, scorrono orizzontalmente. Sono perfette per coprire ampie vetrate, porte finestre e come divisorie per ambienti.

tende a pannello

Tende a Pannello: Caratteristiche

Vediamo quelle che sono le caratteristiche delle tende a pannello, spesso confuse con le tende a rullo.

  1. Se le si osservano da aperte le tende a pannello appaiono come due o più pannelli paralleli di forma rettangolare che si accavallano e che scorrono su canali guida
  2. Le dimensioni delle tende a pannello variano a seconda dello spazio da ricoprire
  3. Possono essere realizzate con diverse tipologie di tessuto
  4. All’interno del bordo inferiore della tenda viene infilata una sorta di bacchetta metallica detta peso che conferisce alla tenda la caratteristica rigidità di tessuto
  5.  Le tende a pannello scorrono in orizzontale
  6. A seconda del tipo di montaggio, i pannelli possono scorrere su un unico binario di alluminio a più vie (una via per pannello) o su più binari affiancati e parar alleli. Lo scorrimento può essere eseguito con l’accompagnamento manuale o attraverso un sistema di laccetti, carrucole o cordini così come avviene generalmente per le tende comuni, o anche attraverso un sistema motorizzato
  7. Le tende a pannelli scorrevoli si possono montare a parete o a soffitto

Tende a Pannello con Passanti e Binario

Il montaggio di questo tipo di tende viene fatto per mezzo di binari a più vie parallele, disponibili in diverse forme, finiture e meccanismo. Sui binari scorrono i porta-teli rifiniti con il velcro che occorre per il fissaggio. Generalmente i pannelli partono dal binario e arrivano a pochissimi centimetri dal pavimento. Il sistema di comando di scorrimento  può essere manuale, a corda o tramite un sottile bastone (di solito in metallo o plexiglass) che consente di spostare facilmente  la tende senza toccarle e quindi senza sporcarle. Si possono anche utilizzare sistemi motorizzati, che vengono avviati con un motorino elettrico di scorrimento dei pannelli sui binari. I binari possono essere realizzati con colori e laccature diverse, per abbinarsi al meglio con il tendaggio e con gli altri mobili della stanza. Inoltre possono essere nascosti da una tenda a mantovana.

Tende a pannello Opinioni

Le tende a pannello trovano ampi consensi da parte dei consumatori che ne apprezzano la praticità di montaggio e la versatilità oltre l’ampia gamma di scelta tra materiali e colori. Sono anche i prezzi a destare interesse per questa tipologia di tende. Diversi Marchi come IKEA o Leroy Merlin offrono le tende a pannello a prezzi vantaggiosi. Le tende a pannello IKEA sono  disponibili anche in gradazioni di colore (per avere un effetto a scala). Le tende a pannello Leroy Merlin, invece, sono disponibili con tutti gli accessori di fissaggio e in diverse combinazioni di tessuti:  tessuto filtrante, semifiltrante o oscurante.

E’ possibile acquistare le tende a pannello su Amazon e leggere anche le diverse recensioni dei clienti. Una domanda che viene fatta spesso è: le tende a pannello sono tende di qualità? Certo che sì,  le tende a pannello possono essere anche di ottima qualità, dipende dal marchio e dal tessuto con cui sono realizzate. Fattori che influiscono anche sul prezzo della tenda. In effetti questa tipologia di tenda oggi gode del meritato riscatto ed entra a pieno titolo tra le tende più apprezzate per le nostre case. Per capire meglio come sfruttare le caratteristiche di queste tende e scegliere se effettivamente comprarle o meno, abbiamo creato un elenco di vantaggi e svantaggi. Attraverso questo elenco, così, possiamo ben capire se queste tende possano fare al caso nostro.

Vantaggi e Svantaggi

Come tutte le tipologie di tende anche le tende a pannello hanno pro e contro, vediamoli insieme:

Vantaggi delle tende a pannello

  • Sono pratiche sia da utilizzare che da pulire
  • sono versatili in quanto ben si prestano a diversi ambienti
  • regolano in modo efficace la luce, rivelandosi dunque adatte sia in ambienti di lavoro che in abitazioni anche eleganti
  • Sono inoltre in grado di nascondere gli antiestetici cassoni degli infissi.
  • Le tende a pannello sono orientabili e quindi permettono di regolare il grado di luce desiderato schermando anche solo una porzione di vetrata.  Ogni pannello di stoffa può essere spostato a destra o a sinistra lasciando libera o coprendo  la porzione di finestra desiderata.

Svantaggi delle tende a pannello

Pur vantando diversi vantaggi e pur mantenendo sempre un aspetto molto ordinato, le tende a panello hanno anche qualche punto negativo.

  • Ad esempio una volta aperte (e quindi raccolte tutte da una parte) non lasciano mai la finestra completamente libera e quando sono in pannelli sono chiusi. I teli si sovrappongono leggermente limitando il passaggio di luce, questo rischio si può prevenire optando per un tessuto adatto
  • Le tende a pannello non sono molto adatte per le finestre di piccole dimensioni in quanto tanti teli stretti hanno la tendenza frazionare lo spazio a parete. L’effetto non sarebbe quindi visivamente piacevole.

Come scegliere la tenda a pannello

Nella scelta della tenda a pannello dovete considerare una serie di fattori:

  • la grandezza della finestra
  • il tessuto
  • il colore (considerando anche lo stile dell’arredamento ed il colore delle pareti), l’utilizzo della tenda
  • Per che ambienti sono adatte le tende a pannello?

Sono adatte per finestre grandi, per vetrate, sono perfette per nascondere una cabina armadio o un ripostiglio e per dividere gli ambienti proprio a mo’ di parete divisoria. Le tende a pannello sono perfette sia negli ambienti di gusto contemporaneo, che negli ambienti con arredi classici perché riescono ad alleggerire l’effetto d’insieme. Possono essere utilizzate indipendentemente in soggiorno, in cucina, nella camera da letto, nelle camerette dei bambini, nello studio. Sono perfette sia come tende da cucina moderne, che come tende da camera moderne.

  • Tende a pannello per dividere gli ambienti

Oltre che come tenda per finestra questa tipologia di tenda può essere impiegata come parete divisoria o paravento. Si tratta di una soluzione che può tornare molto utile anche per dividere una stanza in due parti. Possono quindi diventare delle porte che, al momento in cui non servono più, scompaiono. Sono perfette per nascondere eventuali nicchie e per creare delle sorte di armadi a muro.

  • Tende a pannello: tessuti

Sono realizzabili con diversi tipi di tessuto ma per avere un effetto ottimale sono consigliati i tessuti che abbiamo almeno una pesantezza media. Il tipo di materiale del tessuto è ininfluente, può quindi essere un tessuto naturale come lino, cotone che un tessuto sintetico che un tessuto tecnico che presenta caratteristiche specifiche (tessuto oscurante, tessuto ignifugo, tessuto filtrante etc) a seconda di quella che è la destinazione d’uso. (Vedi anche: tende country)

  • Tende a pannello moderne

Questa tipologia di tende sono essenzialmente moderne, che nascono come tende impiegate negli ambienti di lavoro ma che oggi sono ampiamente utilizzate negli arredamenti delle nostre case. Queste, inoltre, si sposano con diversi stili: dal moderno, al classico.

Pin It
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.