Tende per la camera da letto: qualche idea

Dopo avervi dato qualche spunto per le tende della cucina, oggi vedremo qualche idea per guidarvi nella scelta delle tende per la camera da letto.

La zona notte, come sappiamo, necessita del giusto apporto di luce naturale durante il giorno, ma deve essere ben isolata dall’esterno durante la notte e nelle prime ore di luce, per non disturbare il sonno, inoltre occorre considerare che non è rara l’abitudine dei riposini pomeridiani, anche in questi casi è necessario oscurare la stanza in toto o in parte per poter riposare adeguatamente. Le tende, anche in questo caso, aiutano a creare il giusto setting luminoso, oltre ad essere un perfetto complemento d’arredo della nostra camera da letto.

Come scegliere le tende per la camera da letto? In commercio ce ne sono di tantissime tipologie: dalle tende classiche per camera da letto, alle tende moderne per camera da letto, dalle tende a pannello, alle tende per camera da letto con mantovana. Fra le tende per interni le scelte dunque non mancano, anche per la zona notte. Vediamo insieme qualche idea.

Tende camera da letto: come scegliere la tenda giusta

Nella vastissima gamma di proposte di tende per camera da letto, possiamo farci guidare nella scelta, oltre che dal nostro gusto, da una serie di fattori pratici da considerare assieme allo stile della camera da letto e alla grandezza e struttura della stanza, vediamoli.

Tende per la camera da letto: la tipologia di infissi

Tra i fattori da considerare per la corretta scelta delle tende per la camera da letto c’è il tipo di finestra alla quale adattare la tenda: se ci troviamo in una camera con porta finestra, la tenda sarà importante, a due teli, con o senza riprese centrali a seconda dell’arredamento della camera.

In una stanza da letto con una o più finestre, le tende saranno più discrete, cercando di non ingombrare eccessivamente spazio all’interno della camera.

In una stanza da letto con finestroni alti, si può impreziosire la stanza con la tenda con mantovana.

Se invece la camera da letto ha il lucernaio, la tenda sarà in questo caso, necessariamente, una tenda a vetri. In caso di lucernaio in più la scelta sarà fra una tenda a vetri, magari in tessuto leggero, oppure una tenda a rullo oscurante, così da evitare l’eccessiva illuminazione (ed eccessivo riscaldamento interno) dell’ambiente.

Tende per camera da letto: i materiali

Oltre al tipo di infissi anche il materiale di cui è composta la tenda è un importante fattore per la scelta. Cosa cercate? una tenda da letto pregiata o una tenda da letto più pratica ed economica?

La tenda da letto pregiata è un complemento di arredo  che veste la  casa di eleganza indipendentemente dallo stile. Sono tanti i materiali e modelli tra cui scegliere: in lino, organza e volant. Nella tenda pregiata la qualità è abbinata ad un prezzo maggiore. Generalmente quando si opta per tende di una certa qualità si fa una scelta abbastanza definitiva. Chi invece ama cambiare spesso, può optare per tende più economiche in tulle o cotone, le scelte sono tantissime e spendere poco non significa sempre rinunciare alla qualità.

Tende per camera da letto: la privacy

Nella scelta della tenda per la vostra camera da letto dovete anche considerare un fattore importante: la privacy. La finestra della vostra camera da letto dà sulla strada o è rivolta verso il vicino curioso? Allora dovete orientarvi su tende che garantiscano la corretta schermatura. Se invece, beati voi, avete la camera da letto ai piani alti e di fronte avete il mare o un panorama di montagna o tanti tetti, oltre ad essere fortunati potete anche evitare tende coprenti e scegliere in libertà la tenda che preferite tenendo sempre presente quello che è lo stile della vostra camera da letto.

Camera da letto: ad ogni stile la sua tenda

Come è la vostra camera da letto? classica, moderna, shabby chic? a seconda dello stile potete scegliere la tenda più adatta.

Tende moderne per la camera da letto

In una camera da letto dal gusto moderno, minimal e dalle linee pulite, la tenda deve intonarsi con il contesto, e dovrebbe quindi avere colori chiari e neutri (beige, grigio, bianco, color tortora) in perfetto stile moderno e minimal. Vedi anche l’articolo sui colori delle tende.

Per quanto riguarda la tipologia di tenda, molto dipende  dal tipo di infissi su cui andrà posta la tenda (orientamento e dimensioni) e su quanto spazio si ha a disposizione per la nostra tenda. Per le camere da letto  moderne è molto bella la soluzione con tenda a rullo, che vanta linee pulite ed essenziali, che risulta un complemento di arredo efficace e che ha un’ottima funzione oscurante.

 

Se si dispone di sufficiente spazio, per la camera da letto moderna è perfetta la tenda a pannello. La tenda a pannello, grazie alla sua conformazione, garantisce una bella presenza all’interno della stanza, senza appesantire lo stile moderno. Le tende a pannello sono perfette per ambienti moderni e minimal.

Tende classiche per la camera da letto

In una camera da letto in stile classico, sono perfette delle tende con guida al soffitto, magari con doppio strato, ripresa centrale e mantovana nella parte superiore, in un perfetto stile romantico. Per quanto riguarda i colori, le tende classiche solitamente conservano colori chiari, con fantasie leggere e delicate sempre sui colori pastello.

In una stanza da letto classica, la tenda può avere anche uno strato oscurante, da tenere raccolto a lato dell’infisso durante il giorno. Questo sistema, oltre a vantare un’eleganza senza tempo, diventa molto utile la sera e nelle prime ore del mattino, per isolare la stanza dalla luce, in special modo se siamo esposti ad est.

Anche nel caso di camera da letto classica molto importante la tipologia di arredamento, i colori, e gli altri complementi di arredo tessili presenti: tappeto, testata del letto (se con imbottitura), cuscini. Ha un impatto estetico molto bello l’abbinamento dei colori di tutti i complementi tessili presenti.

Tende provenzali per camera da letto

L’inconfondibile stile provenzale fatto di fiori e di colori romantici, pone moltissima attenzione ai tessuti.

Quindi se si ha una camera da letto provenzale occorre optare per  tende in linea con lo stile, tenendo in considerazione quelli che sono  i colori dominanti e la grandezza e la struttura architettonica della camera da letto.

Se la  camera da letto è molto spaziosa o se ha soffitti alti,  si può optare per tende ricche e preziose, ad esempio tende shantung in seta dotate di ferma tenda romantici. Si tratta di  un tipo di stoffa che ha una doppia versatilità: protegge non solo dai raggi solari e dagli sguardi indiscreti, ma è anche di grandissimo impatto visivo.

Tende per la camera da letto dei bambini

Per la stanza dei bambini ci si può sbizzarrire, le tende vanno in primis scelte in base all’età dei bambini, con fantasie giocose e colori allegri. Negli ultimi anni il trend anche per l’arredo delle camere dei bambini è sempre sullo stile scandinavo, dove dominano pulizia delle forme, colori pastello e fantasie geometriche.

Per la camera dei bambini, una soluzione pratica è sicuramente quella della scelta delle tende a vetri: essendo facilmente intercambiabili, in questa stanza risultano la soluzione perfetta. Le tende a vetri, non prendendo spazio alla stanza, lasciano in questo caso maggiore libertà di movimento.

Tende per la camera da letto Ikea

Come accande anche per gli altri ambieni della casa, come ad esempio per la cucina, anche per la zona notte il noto marchio Ikea offre una notevole quantità di soluzioni.

Si possono trovare sia soluzioni adatte ad uno stile classico, come le tende con anello centrale, sia idee per uno stile più moderno come le tende a pannello, disponibili in molti colori e fantasie.  Il bianco rimane un colore molto utilizzato, soprattutto nel tessuto sottile (quasi impalpabile). Questo sia nelle tende a più strati che nelle tende singole, qualora si abbia necessità di enfatizzare la luce naturale proveniente dall’esterno.

Per la camera dei bambini Ikea propone vari tipi di tessuti con fantasie divertenti, oltre ad un sistema ad “igloo” da installare sopra al letto, in modo tale da creare oltre ad una schermatura dalla luce esterna, anche uno spazio “tana” ideale per i giochi dei più piccoli.

Tende per camere da letto con finestre fuori misura o di forme irregolari

In caso di finestre di forme irregolari o fuori misura si può prendere ispirazione dall’oriente e dalla tecnica koreana chiamata ‘Pojagi’: si tratta di  una composizione di tessuti  di forme regolari accostati e cuciti assieme a formare un disegno geometrico.

Idee e suggerimenti per la scelta delle tende in camera da letto

Abbiamo visto che la scelta delle tende per la camera da letto, è strettamente legata al tipo di spazio di cui disponiamo, al tipo di infisso e allo stile della stanza stessa. Ecco alcuni suggerimenti.

  • tende per camera moderna: in questo caso le tende che ben si abbinano allo stile moderno, come già detto in precedenza, saranno quelle dallo stile minimal e lineare, come le tende a vetro, le tende a pannello, o le tende ad anello che, facendo scorrere il tessuto su di un asta ancorata al soffitto, garantiscono privacy e grande stile all’ambiente. Optate per colori chiari e neutri: bianco, grigio chiaro (molto di tendenza), beige.
  • tende per camera classica: balze, mantovane, tessuti leggeri accostati a tessuti oscuranti. La camera da letto classica enfatizza anche l’importanza del complemento d’arredo tendaggio, facendo diventare anch’esso parte integrante dell’arredo.
  • tende per camere piccole: quando lo spazio scarseggia, la razionalizzazione degli spazi è fondamentale: anche quando si tratta di installare una tenda. Le tende come complemento d’arredo, appunto, sono pensate per dare maggiore carattere alla stanza, ma non dobbiamo dimenticare la praticità. In questo caso la migliore scelta sarà quella di installare una sistema come tenda a vetro, o tenda a rullo o veneziana. La scelta, in questo caso dipenderà dal tipo di arredo della camera stessa e dal nostro gusto personale. Anche per questa tipologia, la scelta di colori, fantasie e tessuti sarà in grado di soddisfare ogni esigenza.
  • tende per cameretta bambini: anche qui la praticità sarà la parola chiave, ma con un tocco di allegria e di colore in più rispetto al resto della zona notte. Una buona idea sarà optare per tessuti anti macchia e facilmente lavabili.
  • tende per camere da letto ragazzi: le camere dei ragazzi esprimono la loro personalità: troviamo camere da letto in perfetto stile industrial dove ben si abbinano tende per camera da letto a rullo o veneziane, troviamo camere da letto shabby perfette per aspiranti principesse, dove le tende in stile shabby per la camera sono ricche di drappeggi, fiocchi e cuori. Le camere da letto dei ragazzi sono un pò i loro “regni”, dove oltre che dormire, studiano, ricevono gli amici, svolgono i loro hobbies (lettura, disegno etc), per questi motivi è importante porre una particolare attenzione al fattore luce, soprattutto nella zona studio. Ma occore anche rispettare quelli che sono i loro gusti personali, che spesso sono in disaccorso con quelli dei genitori, e che esprimono la loro personalità. Scegliete quindi tende che piacciono soprattutto a loro.
  • abbinamento delle tende con altri elementi della stanza: optare per lo stesso colore di tutti i complementi di arredo tessili della camera da letto è un ottimo modo per dare parvenza di ordine alla stanza. Immaginate la camera da letto con tende in tessuto dello stesso colore dei cuscini o della testata del letto o della poltrona da camera.  Questa immagine non vi trasmette una sensazione di relax? Ecco questa è la sensazione giusta che dovrebbe trasmettere la camera da letto, con le tende giuste la proverere senz’altro.

 

 

Pin It
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.