Elementi naturali

Elementi Naturali: Quali sono per arredare casa in modo ecologico

L’abbiamo imparato alle scuole elementari: gli elementi naturali sono quelli creati dalla natura. Quando si parla di elementi naturali si pensa subito ad acqua, aria, fuoco e terra, ma anche montagne, rocce, fiumi, mari e a tutto ciò che è presente natura. Nel settore dell’arredamento c’è la tendenza a inserire nelle nostre case gli elementi naturali, forse complice l’evoluzione del design e del green. Oggi si assiste infatti al ritorno dell’amore per le strutture naturali. E così troviamo elementi e complementi d’arredo come:

  • tavoli di legno massiccio
  • credenze
  • armadi
  • rivestimenti in pietra
  • complementi di arredo raccolti in giro: sassi, conchiglie, rametti di legno e tanto altro

Probabilmente questa tendenza è dovuta alla crescita della consapevolezza di quanto i materiali naturali siano una risorsa importantissima. Si tratta di una scelta che vanta proprietà benefiche per la casa stessa e quindi anche per chi la vive. Ma anche l’orientamento green che si fa sempre più spazio ha contribuito al ritorno degli elementi naturali in casa così come del fai da te in generale e del riciclo creativo.

Elementi Naturali: quali sono per arredare casa

Inserire degli elementi naturali nelle nostre case è quanto di più sano possiamo regalarci. Piante, legno, bambù, pietre, la natura entra in casa nostra e ci rasserenano, ci calmano, ci rilassano. Le piante posizionate su pensili in legno arredano il soggiorno e la cucina, legno e pietra arredano i rivestimenti: pareti e pavimenti. Gli arredi non sono ridondanti, non eccedono, anzi si fanno sempre più minimal per creare spazio. Anche per quel che concerne i tessuti, si dà la priorità a tessuti naturali:

  • cotone
  • lino
  • canapa
  • iuta
  • ècru per tende
  • ma anche lana e cachemire per le coperte e i tappeti

Per quel che riguarda i complementi di arredo, troviamo, ad esempio: il tavolo di legno con sopra frutti di stagione (in questo periodo con le zucche in piena vista). Ma anche oggetti particolari e mobili realizzati con materiali come Rafia, Midollino, Rattan. E poi le pietre naturali che aiutano a purificare e riequilibrare l’energia della casa. Ciotole con le conchiglie raccolte al mare, una piantina di bambù con delle pietre di fiume, una piccola fontana con pietre naturali per le case in stile zen. Anche nei colori si tende ad impiegare tonalità che riportano alla natura: verde, beige, tortora, ma anche il turchese. In generale colori tenui o pastello.

Elementi Naturali per arredare casa in modo ecologico

Ecco alcuni consigli per scegliere più elementi naturali possibili per arredare casa in modo ecologico:

  • Sfruttare ed aumentare la luce naturale

Usare finestre ampie, porte in vetro o lucernai che hanno anche il vantaggio di far entrare la luce zenitale, per avere il massimo della luce durante il giorno. Se il modello di finestre e la visuale lo consentono lasciare le finestre libere oppure scegliere tende realizzate con tessuti leggeri, naturali e dal colore chiaro.

  • Inserire nell’arredo piante e fiori

Vasi e terrari con fiori, muschi e piante d’appartamento possono essere esposti su una console, su un davanzale o anche su una panca. Realizzare, allo stesso modo, giardini verticali mediante strutture in legno come delle vere e proprie scale, può essere un’idea utile. Ugualmente andare a “coprire” angoli bui o inutilizzati attraverso vasi in rame con piante rampicanti.

  • Usare colori che si ispirano alla natura

Verdegiallo, bianco, beige, marrone, azzurro, tortora, bianco sono colori che riportano alla natura. Sceglieteli, laddove è possibile cambiarli frequentemente (coperte, rivestimenti cuscini) a seconda della stagione corrente. Delle tonalità di tendenza attualmente e che rimandano alla natura sono sicuramente il tortora ma anche il verde salvia o il color carta da zucchero.

  • Rivestite le pareti ed i pavimenti con la pietra o il legno

Pietre naturali nella parete dietro il letto o nella parete del soggiorno: si tratta di elementi che isolano e arredano così come il legno. Dei listoni in legno come pavimento, un bel parquet, sono perfetti per una casa naturale. Optare, anche in questo caso, per colorazioni pastello e neutre, così come realizzare delle pareti decorate con mattoncini o pietre.

  • Complementi di arredo in fibre naturali

Il vimini, la canapa, la iuta e il rattan possono essere usati nell’arredamento e nella decorazione: cestini, paralumi e tappeti. La frutta di stagione in bella vista nel cesto arreda e riporta alla natura così come realizzare tavolini da caffè, sedie, vasi in vimini o optare per panche e complementi d’arredo in legno.

Elementi Naturali e Case ecologiche

Un modo per vivere in una casa ricca di elementi naturali è quella di scegliere una casa ecologica. Riscuotono infatti sempre più successo le case ecologiche realizzate secondo un’architettura sostenibile, come ad esempio le famose Tiny House o Micro Case. Sono case dove gli elementi naturali la fanno da padrona. La casa ecologica è una costruzione eco-sostenibile, realizzata con materiali rinnovabili, come le case in legno, con un ridotto impatto ambientale e pensata per avere la massima efficienza energetica e per dare il massimo comfort e benessere a chi ci vive. L’eco-sostenibilità parte dall’approvvigionamento delle materie prime alle modalità di trasporto, per passare all’assemblaggio dei vari elementi costruttivi e alla fase di vita della casa e alla sua manutenzione. Concludendo, scegliete elementi naturali per la vostra casa, prendetevi ciò che la natura vi dà e mettetelo in casa. Ne gioverà il vostro benessere.

Ti potrebbe interessare anche…

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.