Tende e colori: spunti e suggerimenti

Tende e colori: spunti e suggerimenti utili

Dopo aver visto le varie tipologie di tende per interni e aver dato qualche suggerimento per la scelta delle tende da cucina e tende per la camera da letto, oggi vediamo come scegliere il giusto abbinamento tra tende e colori. La scelta del colore più adatto per le tende è fondamentale per creare la giusta atmosfera all’interno di ogni singolo ambiente della nostra casa.

Tende e colori: le tende bianche

Il bianco è un colore eterno, si adatta benissimo con qualsiasi tipologia di arredo e ogni stanza della nostra abitazione. Dona freschezza e accoglienza allo stesso tempo, rendendo luminoso qualunque ambiente. Nonostante il continuo cambiamento di tendenze, il bianco rimane sempre presente nell’unione tra tende e colori, sia come tessuto leggero monocromo che come colore di fondo per fantasie di ogni tipo, dallo stile romantico ai disegni geometrici.

Le tende bianche più utilizzate sono sicuramente nella variante delle tende a vetri, dove il tessuto bianco (in lino o in cotone) garantisce sia la pulizia formale dell’ambiente che il giusto passaggio della luce naturale all’interno della stanza.

Tende a colori: le tende rosa pallido

Alcuni di voi potranno storcere il naso ma tende e rosa confetto possono costituire un abbinamento audace e sorprendente. Perfette per ambienti predominate da colori tenui e neutri, come il beige, il grigio e il bianco. Si tratta della scelta perfetta per stanze non abbastanza luminose, il rosa pallido dona bagliore all’ambiente circostante oltre che grazie ed eleganza.

Tende e colori: le tende grigie

Il grigio è di tendenza anche per la nuova stagione: in varie scale cromatiche, dal grigio perla al grigio scuro e in varie tipologie di tessuto. Le tende grigie sono perfette da abbinare ad un design moderno, capaci di donare eleganza e raffinatezza al salotto ma anche a camere e sale da pranzo. Il grigio viene molto utilizzato per fantasie in abbinamento con il bianco, sempre in stile moderno e con geometrie semplici.

Tende e colori: le tende blu

Il blu è un colore estremamente rilassante, perfetto per ambienti come la zona notte in cui evoca relax e riposo. Usato come monocromo per una tenda oscurante, accostato ad uno strato sottile di tenda bianca, otterremo un effetto estremamente raffinato. Il blu si presta perfettamente, utilizzato in varie fantasie, per qualsiasi ambiente della casa: abbinato al bianco in una fantasia a righe, diventa perfetto per un ambiente arredato in stile marine.

Tende e colori: le tende azzurre

Tonalità derivante dal blu, comunica estate e voglia di sole: le tende azzurre sono perfette (soprattutto come base per altre fantasie) da installare nelle camere da letto dei bambini, e non solo. Ideali in ambienti dove domina il colore bianco e il blu, l’azzurro sarà una buona scelta anche per ambienti dal gusto marine, proprio come per la variante blu. Le tende azzurre possono essere una buona scelta anche per l’ambiente bagno, richiamando il colore dell’acqua e il relax.

Tende e colori: le tende verdi

La soluzione ideale per case giovanili e alla ricerca della freschezza, soprattutto se in tonalità chiara e vivace. Le tende verdi donano un carattere unico, ideale da accostare alla stanza che consideriamo più importante delle altre. Se prediligiamo varianti scure del colore, la funzione sarà oscurante mentre tessuti leggeri come lino e cotone doneranno vivacità, oltre a favorire studio e compiti di concentrazione.

Tende e colori: le tende beige

Il beige e le sue varie sfumature fino al color tortora, tonalità molto utilizzate negli ultimi anni soprattutto nelle varianti scure. Come tutti i colori chiari, le tende beige sono perfette per amplificare l’illuminazione all’interno dell’ambiente, oltre che adattarsi perfettamente ad ogni stanza e tipologia di arredo, dal minimal allo stile più classico.

Tende e colori: le tende marroni

Molto utilizzato negli ultimi anni in abbinamento con interni dalle finiture color tortora e non solo, le tende marroni sono perfette come tessuti oscuranti, sia in tende a pannelli che su tende a rullo e a vetro. Moderne e di design, le tende marroni sono sempre più utilizzate in accordo con gli arredi dal design moderno e classico.

Tende e colori: le tende a righe

Queste tende sono perfette in abbinamento ad un arredo dallo stile shabby, romantico e classico. Le tende con fantasie a righe sono l’ideale sia per la zona giorno che la zona notte, soprattutto se i colori delle righe sono due colori chiari esattamente come vuole la regola per le tende stile country e per le tende shabby chic Per le zone giorno, invece, anche l’utilizzo delle tende a righe in bianco e nero risulta una scelta molto elegante, perfetta per uno stile moderno.

Spunti ed idee per il colore delle tende

Il colore delle nostre tende seguirà necessariamente i colori dominanti all’interno dell’ambiente. Non dimentichiamo che anche ad ogni tipologia di tenda è legato un colore che maggiormente si presta ad essere accostato. Vediamo come:

  • tende a righe bianche e nere: la tipologia di tenda più adatta per questa particolare fantasia dal gusto moderno, saranno soprattutto le tende a pannello e le tende a vetro. Da evitare assolutamente drappeggi e balze, non adatte per questa fantasia moderna.
  • tende con fantasie romantiche: al contrario, per queste fantasie che comprendono fiori, cuori e righe romantiche, spazio alle balze, alle mantovane e ai fiocchi, in perfetto accordo con lo stile della fantasia.
  • tende bianche: come detto in apertura, il bianco è un colore in grado di adattarsi ad ogni tipologia di tenda e ad ogni stile di arredo.

Le ultime tendenze vedono i colori pastello molto utilizzati, sia come colore monocromo sia per la creazione di fantasie geometriche, ideali per le tende da inserire in un contesto di arredo dal gusto scandinavo. I colori pastello possono essere usati con successo anche su tessuti oscuranti, in modo tale da creare un doppio strato per tende da inserire in un contesto classico.

Tende e colori: come fare la scelta giusta

Ricapitolando, vediamo quali sono le considerazioni da fare quando scegliamo il colore giusto per le nostre tende da installare in casa:

  • scegliere un colore che richiami l’arredo: questo è fondamentale, per evitare di ottenere un effetto caotico all’interno della nostra stanza; per cui la tenda si adatterà allo stile del nostro arredo, anche nei colori;
  • scegliere un colore complementare: se vogliamo evitare un eccessivo ton sur ton fra arredo e tende, l’ideale sarà optare per tende dai colori complementari rispetto a quelli presenti nella stanza.
  • scegliere la giusta tipologia: il giusto tipo di tenda in base ai vari ambienti della stanza ci aiuterà ad ottenere un risultato ottimo e di grande effetto. E come detto in precedenza, ad ogni tipologia di tenda, avremo un colore che meglio si adatta alla tipologia stessa.

Non vi resta che dare un’occhiata alle tantissime proposte che si trovano nei negozi tradizionali e nei negozi di tende on line.

Pin It
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.