Arredare il bagno

La stanza da bagno

Secondo le più recenti tendenze, la stanza da bagno ha assunto un ruolo di primo piano, in quanto in questo ambiente si svolgono molte attività per il benessere e la cura del corpo, sfruttando le più moderne tecnologie.
Quindi, se una volta arredare il bagno comportava unicamente la scelta dei sanitari, oggi si pensa a mobili, accessori, biancheria ed altro.

Scelta tra bianco e colore

Un presupposto fondamentale da considerare è rappresentato dalla scelta della tonalità cromatica delle pareti. Se la stanza è di piccole dimensioni, è sempre preferibile optare verso il bianco, in quanto tende ad offrire maggiore ampiezza ai volumi. Questo vale anche per i rivestimenti. Un ambiente total white può essere poi ravvivato da macchie di colore.

Se, al contrario, le dimensioni della camera sono abbastanza ampie, si può scegliere una colorazione neutra, come beige, grigio chiaro oppure una tinta più intensa, come il grigio ferro, molto apprezzato dagli interior designer. In questo caso si possono abbinare dei sanitari bianchi, per ottenere un contrasto che comunque non sia troppo forte.
L’abbinamento grigio-bianco risulta sempre molto elegante.

I sanitari

Un’idea sempre più utilizzata nell’arredo bagno è quella di servirsi di sanitari sospesi che hanno la duplice funzione di far sembrare più grande l’ambiente (scelta d’elezione in casi di ridotte dimensioni della stanza), e contemporaneamente di imprimervi un senso di leggerezza.

Si può optare per linee squadrate oppure tondeggianti, con misure di solito compatte ed abbastanza contenute, dall’estetica gradevole.
Il grande vantaggio di questi prodotti è anche quello di rendere molto facile la pulizia, in quanto il pavimento risulta completamente libero.
Per la loro installazione non richiedono alcun intervento di rottura sul pavimento poiché il lavoro viene eseguito a parete.

Esteticamente molto bello appare il lavabo monoblocco: dall’ingombro contenuto e dall’aspetto importante, che, al contrario dei modelli precedenti, appoggia a terra, ha sostituito quello a colonna più tradizionale.

Per quanto riguarda i water, i più utilizzati sono a tutt’oggi quelli senza brida, ovvero privi del bordo interno ricurvo per il passaggio dell’acqua.
Chiamati “rimless”, rendono più agevole qualsiasi operazione igienica, oltre ad essere gradevoli esteticamente.

Anche il box doccia ha la sua importanza (per l’acquisto online dei box doccia date un’occhiata ai modelli su questo sito) e i piatti doccia devono essere antiscivolo, dallo spessore ridotto, antigraffio ed antiurto.
Un’assoluta novità è rappresentata dai raggi infrarossi e UV, che conferiscono un maggior benessere sotto al getto d’acqua.

Accessori

Tra le idee per arredare la stanza da bagno, un ruolo di grande importanza è rivestito dagli accessori, a partire dai porta saponette, dalle forme geometriche con bordi arrotondati, con margini sottili che conferiscono un tocco di eleganza particolare. Possono essere bianchi, che spiccano su pareti colorate, oppure con tonalità cromatiche che ben si armonizzino su pareti bianche. I fissaggi sono sempre nascosti.

I porta asciugamani, generalmente di metallo,devono presentare un design essenziale, dalle linee rotondeggianti ed armoniose, con ancoraggi a scomparsa mediante sistema ad incollo.
Per la sicurezza in bagno, è di fondamentale rilevanza la presenza di maniglie per doccia, che devono adattarsi al design dell’ambiente; utilissimi anche gli sgabelli idrorepellenti, con appoggi antiscivolo.

La rubinetteria merita un discorso a parte, dato che rappresenta un corredo d’arredamento di grande impatto. Le più moderne tendenze propongono dei prodotti molto lineari che, nella loro estrema semplicità, siano eleganti e funzionali. Devono essere scelti in rapporto ai modelli dei sanitari, per garantire una continuità di stile.

Nei bagni moderni non possono mancare mobili dalle varie dimensioni, che possono essere angoliere, scansie aperte oppure chiuse da sportelli, sempre molto lineari. Esteticamente i ripiani conferiscono una macchia di colore, in quanto sostengono asciugamani, biancheria, contenitori di varie dimensioni, con differenti tonalità cromatiche.

Preferibilmente armonizzati con le pareti, i mobili da bagno sono in legno trattato anti umidità ed anti goccia.
Anche la presenza di cesti contenitori, di materiale naturale, conferisce un tocco di classe alla stanza da bagno.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.