Architettura

Esame di Stato abilitazione Architetto: la Prova Pratica

Esame di Stato: la prova grafica   Tipologia: edificio a schiera Dopo la guida all’Esame di Stato per Architetto 2018 per aiutarvi nella preparazione, abbiamo svolto per voi il tema n.3  della prova pratica dell’Esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di Architetto proposte durante la I sessione 2016 nella sede

Esame di Stato Architetto: svolgimento prova pratica Giugno 2016

Esame di Stato Architetto: svolgimento della  prova pratica Tipologia: Edificio plurifamiliare Dopo la guida all’Esame di Stato per Architetto 2018 abbiamo svolto per voi il tema n.2 della prova pratica dell’Esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione da Architetto proposto durante la I sessione 2016 nella sede di Firenze. TEMA

Sverre Fehn: il Pritzker va in Norvegia

1997: trionfa Sverre Fehn Sverre Fehn, è stato il primo ( e finora l’unico) architetto norvegese ad essere insignito del prestigioso Premio Pritzker, nel 1997: nato nel 1924 nella piccola città di Kongsberg, in Norvegia, nel 1949 si laurea presso la Scuola di Architettura di Oslo; successivamente, nei primi anni Cinquanta

Philip Johnson, il primo vincitore del Pritzker

1979: la prima edizione del Pritzker Prize Il celebre premio Pritzker, come abbiamo già ricordato in apertura di questa serie, venne fondato nel 1979: il primo architetto ad aggiudicarsi tale prestigioso premio, fu l’americano Philip Johnson. Nato nel 1906, Philip Johnson è stato uno fra i più influenti architetti del

Richard Rogers: opere biografia curiosità delle Archistar

Richard Rogers Pritzker 2007 Con la sua brillante carriera, che lo ha portato all’assegnazione del Premio Pritzker nel 2007, Richard Rogers è forse l’uomo che meglio riassume l’architettura del suo tempo:  dopo gli studi all’Architectural Association School of Architecture di Londra e alla Yale University a New Haven, Connecticut, nel

Eduardo Souto de Moura: opere biografia curiosità delle Archistar

Eduardo Souto de Moura Nel 2011 ad aggiudicarsi l’ambito Premio Pritzker, è stato l’architetto portoghese Eduardo Souto de Moura per un’opera complessiva che è “prova convincente delle moderne potenzialità espressive del linguaggio e dell’adattabilità alle diverse situazioni locali, sempre attenta al contesto, inteso nel suo senso più ampio, e fondata

Alejandro Aravena: opere biografia curiosità delle Archistar

Nell’edizione 2016 del Premio Pritzker, è stato premiato un architetto forse poco conosciuto, il cileno Alejandro Aravena, 48 anni, uno dei più giovani ad aggiudicarsi l’importante riconoscimento. Dopo aver conseguito la laurea in architettura nel 1992 presso la Pontificia Università Cattolica del Cile,  dal 1994 lavora come libero professionista. La poetica compositiva

Premio Pritzker 2017

I vincitori del Premio Pritzker negli anni Questa nuova serie di articoli, in attesa dell’apertura del Salone internazionale del Mobile, è dedicata alle personalità del mondo dell’architettura che, negli anni, hanno ricevuto il prestigioso Premio Pritzker (il così detto Nobel dell’architettura); iniziamo dai vincitori di quest’anno. Il Premio Pritzker 2017

Lavoro presso un grande studio

Lavoro: il mondo dei grandi studi Sicuramente, la maggior parte degli architetti avrà espresso il desiderio, almeno una volta nella vita, di lavorare presso un grande studio, quelli dei concorsi interazioni, delle pubblicazioni su “Casabella”, insomma nello studio di qualche Archistar. Nel sito di tutti i grandi studi, sia italiani

Fare l’architetto all’estero part.3

Estero: architetti in America Dopo alcuni spunti sul mondo del lavoro in Medio Oriente, oggi vediamo come rapportarsi al mondo del lavoro, in materia architettura, in America. Innanzitutto, ricordiamo che per lavorare negli USA è necessario avere una Work Visa, ossia un permesso di lavoro o visto. Esistono diversi tipi di

Fare l’architetto all’estero part.2

Lavorare all’estero: esempi Oltre alla scelta, come visto nel precedente articolo, di cercare lavoro e situazioni migliori in altri Paesi dell’Unione Europea, molti decidono di spostarsi altrove: oggi e nei prossimi articoli vedremo alcuni esempi: iniziamo dagli Emirati Arabi Uniti. Dubai e gli Emirati Arabi in generale, hanno avuto un

Lavoro: opportunità all’estero

Fare l’architetto all’estero Ormai è una realtà dei nostri tempi, quella di lasciare il Paese d’origine per cercare una situazione lavorativa migliore all’estero: la libera circolazione dei lavorati all’interno dell‘Unione Europea ha inoltre favorito questo fenomeno. Ma cosa serve per fare l’architetto fuori dall’Italia? Cerchiamo di rispondere sinteticamente a questo

Lavoro: master e corsi di specializzazione part.2

Corsi di specializzazione Per ampliare le proprie conoscenze di base, e quindi avere una opportunità lavorativa in più, oltre alla scelta di frequentare un master, si può optare per un corso di specializzazione mirato in un determinato ambito. A differenza dei master, che prevedono una durata minima di un anno,

Lavoro: master e corsi di specializzazione

Master e corsi: quale scegliere e perché Decidere di affrontare una preparazione di livello superiore, quindi frequentare un master, può portare molti vantaggi per la ricerca di lavoro: andrà valutato molto bene, oltre alle attitudini personali, le figure professionali specializzate più richieste al momento, oltre ad una attenta valutazione dell’investimento

Lavoro: i software più richiesti

Lavoro: i software di grafica più richiesti Per un architetto è ormai indispensabile l’utilizzo di software di grafica: il disegno a mano libera, in epoca moderna, ha utilizzo limitato agli schizzi preliminari di progetto, per poi passare alle fasi successive di digitalizzazione dell’idea, fino all’elaborazione di un modello 3D e di una

Lavoro: l’importanza del Portfolio

Portfolio: un vero e proprio “biglietto da visita” Il portfolio è l’elenco dei lavori svolti da un professionista (come ad esempio un architetto), corredato di immagini esplicative. Nei paesi di lingua anglosassone, il termine indicava una cartella o una busta di cuoio atta a contenere documenti di una certa importanza,

Lavoro: la ricerca in internet

Trovare lavoro con internet Trovare lavoro per un architetto, nell’era di Internet, ha dato la possibilità di ampliare il proprio “range” di ricerca lavorativa: con una semplice ricerca su un qualsiasi motore di ricerca, si possono trovare offerte di lavoro in ogni parte del Mondo. Oltre alla classica ricerca “in

Il mondo del lavoro: requisiti più richiesti

Lavoro: cosa chiedono ai nuovi architetti Riprendiamo con questa serie l’argomento del mondo del lavoro e di come orientarsi una volta usciti dall’Università. Attualmente il mercato del lavoro richiede figure professionali iper specializzate: non vi sono più quindi architetti “tuttofare” che si occupano di buona parte del processo progettuale, ma

Costruire antisismico: esempio di abitazione multipiano

Abitazione multipiano antisismica in legno Negli ultimi anni il legno è sempre più utilizzato in architettura per costruzioni di ogni genere, anche in virtù della sua buona rispondenza antisismica. Ne sono alcuni esempi edifici importanti come l’Unicredit Pavilion di Michele De Lucchi a Milano, lo spazio di incontro polifunzionale di

L’architettura dopo il sisma: Shigeru Bahn

L’architettura dopo il sisma: l’esempio de L’Aquila Temporary Concert Hall Con questi ultimi articoli vogliamo affrontare la tematica della ricostruzione post sisma, attraverso alcuni progetti simbolo, come appunto quello de L’Aquila Temporary Concert Hall dell’architetto Shigeru Ban. Chiamata anche Paper Concert Hall, l’edificio è stato inaugurato il 7 maggio 2011

Nuove costruzioni a prova di sisma

Nuovi edifici a prova di sisma: linee guida Se l’adeguamento sismico di un edificio preesistente presenta i suoi ostacoli, dovuti alla conformazione stessa dell’edificio, di tutt’altra faccenda trattiamo quando si parla di nuove costruzioni capaci di resistere al sisma. La parola chiave, in questo frangente è progettare accuratamente, fino dalle

Adeguamento sismico del patrimonio edilizio esistente

Adeguamento sismico La problematica che riguarda l’adeguamento sismico del patrimonio edilizio italiano è un argomento di estrema attualità, in virtù degli eventi accaduti recentemente nel Centro Italia. Nel nostro Paese infatti,  si intrecciano da un lato la consistente pericolosità sismica, e dall’altro la presenza di patrimonio edilizio vetusto, non adatto dunque

Costruire in zona sismica: storia e linee guida

Costruire in zona sismica I terremoti e le azioni che producono sulle costruzioni hanno sempre costituito un’insidia con la quale gli architetti ed ingegneri si sono dovuti confrontare. Nelle varie epoche storiche, i costruttori hanno esplorato soluzioni diverse per realizzare edifici capaci di resistere al sisma e la ricerca in

Terremoto: cosa succede agli edifici

Terremoto: cosa succede agli edifici durante un evento sismico Come abbiamo detto all’inizio di questa serie di articoli, il terremoto è un movimento di masse di crosta terrestre che hanno accumulato tensioni interne: quando queste tensioni superano la così detta soglia critica, vengono sprigionate violentemente causando quindi l’evento sismico. Il

Terremoto e calamità naturali: cosa fare

Terremoto, cosa fare in caso di emergenza Gli esperti ci ripetono ormai da sempre che il terremoto è uno di quelle calamità naturali che l’uomo, nonostante la tecnologia a disposizione, non è ancora in grado di prevedere, ne temporalmente ne geograficamente. Alla luce di cio’ diventa quindi fondamentale sapere come

Il terremoto in Italia

Terremoto in Italia: breve excursus storico Dopo i recenti e ripetuti eventi sismici che hanno colpito il Centro Italia, è doveroso fare il punto della situazione, partendo dalla storia del terremoto in Italia, il motivo per cui il nostro Paese è così colpito da questi fenomeni, come reagire in casi

Lavoro: idee e suggerimenti

Lavoro, idee e suggerimenti per i nuovi architetti Trovare lavoro, per chi diventa architetto al tempo della crisi economica, non è facile, ma non impossibile. L’importante è avere ben chiaro cosa vogliamo proporre al mercato e come comunicare le noste conoscenze. Questa nova serie di articoli fornirà spunti e suggerimenti

Il porfido del Trentino, una pietra dalle mille virtù

Il porfido del Trentino è una roccia vulcanica effusiva, appartenente alla piattaforma porfirica atesina, composta principalmente da una pasta vetrosa o macrocristallina, nella quale sono immersi piccoli cristalli di quarzo e in minor misura di feldspati e miche. Si tratta di un materiale estremamente duro e difficile da lavorare, già

Meeting industry, Torino si riscopre capitale d’Italia

Il settore della meeting industry sta vivendo una fase fiorente sul mercato italiano: a fine 2014, ad esempio, si sono contati quasi 309 mila eventi realizzati in tutto lo Stivale, che hanno coinvolto oltre 25 milioni di partecipanti nel complesso. Una parte, piccola ma solida e soprattutto crescente, della torta dell’industria di Congressi ed Eventi è concentrata in

Palazzetto dello sport in Danimarca

La sport hall di Løgstør, Danimarca Vogliamo concludere questa serie di articoli sulle strutture sportive, con questo progetto dalle dimensioni nettamente più contenute, rispetto agli edifici presentati in queste settimane: poiché è bene ricordare che anche le piccole realtà hanno bisogno di spazi adeguati in cui praticare attività sportive, qualsiasi sia

Wimbledon Masterplan 2020

Wimbledon: il futuro del tempio del tennis Lo studio di architettura londinese Grimshaw  si è aggiudicato il  masterplan per Wimbledon, il luogo che accoglie il torneo di tennis più antico al mondo, che vedrà la conclusione  dei lavori nel 2020. Il masterplan, scelto per rispondere alle necessità di restyling dell’area, pone

Nuovo stadio in Qatar

Qatar anno 2022 Il Rayyan Stadium è la proposta perla sede dei Mondiali di Calcio FIFA 2022, che verrà costruito a 20 km a ovest del centro di Doha, in Qatar; con una capacità di 40.000 posti a sedere, il nuovo stadio sarà costruito sul sito dell’attuale. Progettato dallo studio

Ad Atene nasce il Centro Culturale della Fondazione Stavros Niarchos

Stavros Niarchos era uno degli uomini più ricchi della Grecia. Per decenni, contro Aristotele Onassis, ha battagliato nel campo dell’industria navale ed ha accumulato un patrimonio ingente. Patrimonio che ha scelto di condividere, oltre che con i suoi familiari, con il popolo greco, attraverso la Fondazione Stravos Niarchos, un ente

Bolshoy Ice Dome

Ice Palace per le olimpiadi invernali Il Bolshoy Ice Dome, costruito in occasione delle Olimpiadi Invernali di Soci, Federazione Russa, tenutesi nel 2014, è un edificio unico nel suo genere, dove la caratterista principale è rappresentata dalla grande cucciola di copertura. L’edificio con la sua copertura a cupola, che ricorda

Stadio di Basket in Cina

Il basketball stadium di Dongguan   Nella città meridionale cinese di Dongguan  è stato completato nel 2014 uno stadio di basket, opera degli architetti tedeschi von Gerkan, Marg and Partners (gmp architekten). L’edificio, percepito già da diversi metri di distanza, è un punto di riferimento che fornisce identità e orientamento

Arena Pantanal

L’arena ecosostenibile Quando la cittadina di Cuiaba, nella regione del Pantanal, che vanta l’ecosistema con il maggior numero di specie di flora e fauna del mondo, è stata scelta per ospitare alcune partite dei Mondiali di calcio 2014 in Brasile, è parso subito chiaro che la sostenibilità sarebbe stato il tema

Arena da Amazonia

Nuovo stadio in Brasile Costruito per i mondiali di calcio FIFA 2014, l’Arena da Amazonia, opera di gmp e Schlaich Bergermann in collaborazione con Stadia, si basa sull’idea di  struttura semplice ma altamente efficiente, che sorge su un podio rialzato in un parco sportivo. Si tratta di una struttura semplice

La Perth Arena

Palazzo polisportivo a Perth Diametralmente opposta al precedente edificio, sia per localizzazione geografica che come approccio progettuale, la Perth Arena, opera dello studio di architettura ARM architecture, è un palazzo polisportivo e polifunzionale situato nell’omonima città australiana. Con la sua capienza che arriva fino ai 15.000 posti a sedere, una

Lo stadio di Bordeaux

Nuovo stadio di Herzog & de Meuron Vogliamo dedicare questa nuova serie di articoli agli edifici sportivi: stadi, palazzetti dello sport e piscine sono la cornice di questa estate 2016 ricca di appuntamenti sportivi importanti, fra i quali le prossime Olimpiadi in Brasile; vogliamo dunque aprire questa nuova serie con

Biblioteche: la National Library a Gerusalemme

Nuova biblioteca a Gerusalemme Vogliamo concludere questa serie di articoli dedicate alle biblioteche, con un progetto che vedrà la luce nel 2020, così da mandare lo sguardo verso l’architettura del prossimo futuro: parliamo oggi della National Library of Israel, situata a Gerusalemme. Il passaggio dalla carta stampata al digitale richiede

Biblioteca vista mare in Cina

La biblioteca in riva al mare in Cina Quest’oggi vogliamo presentare un progetto davvero fuori dal normale, principalmente per la sua posizione: essendo la biblioteca un edificio a stretta vocazione culturale, la scelta di localizzare tale edificio in riva al mare è senza dubbio interessante. Nel 2015 è stata inaugurata

Biblioteche: una “montagna di libri” a Rotterdam

Montagna di libri a Rotterdam Lo studio di architettura olandese MVRDV ha portato a termine nel 2012 il progetto di una nuova biblioteca di 9.300 metri quadri situata ad Spijkenisse, una piccola città vicino a Rotterdam, nei Paesi Bassi. Sotto un soffitto di vetro, l’edificio si compone come un volume

Biblioteche: oasi di cultura a Düsseldorf

Düsseldorf: la medical library Oasis Dalla fine del 2012 a Düsseldorf ha sede la biblioteca della Heinrich Heine University e della clinica universitaria di Düsseldorf, edificio progettato dallo studio HPP Hentrich-Petschnigg & Partner. Un luogo di scambio, di didattica innovativa, di apprendimento e di sviluppo, il cui nome evocativo, Oasis, è principalmente

Biblioteche: nuovo edificio in Australia

La Williamstown city Library in Australia A Williamstown, Australia, lo studio Mitsuari Architects ha realizzato nel 2015 un nuovo interessante edificio che ospita la biblioteca civica. L’architettura della nuova biblioteca si ispira alla contrapposizione fra la fluidità delle acque della baia  e la rigidità e la permanenza delle dighe e degli edifici

Biblioteche: ampliamento della biblioteca civica di Bruges

Bruges, ampliamento della biblioteca civica Mentre i progetti presentati negli articoli precedenti consistevano in edifici, sia di nuova costruzione come nel caso della biblioteca della Temple University, che ristrutturati o ampliati come nel caso della biblioteca dell’Università di Zurigo, l’edificio oggetto di questo articolo si distingue dagli altri per le

Biblioteche: Philadelphia e la Temple University

Philadelphia e la nuova biblioteca della Temple University A fine del 2018, Philadelphia darà il benvenuto alla nuova biblioteca della Temple University, progettata dallo studio norvegese Snøhetta in collaborazione con Stantec. La Biblioteca Universitaria sarà il un nuovo cuore sociale e accademico del campus, che ospita ad oggi circa 37.000 studenti.

Biblioteche: scrigno di storia a Roma

La Biblioteca Herziana di Roma La Biblioteca Herziana di Roma, Istituto Max Planck per la storia dell’arte, è forse l’esempio più emblematico di “fusione” fra edificio storico e nuova destinazione d’uso. L’istituto minacciava di essere chiuso poiché la struttura originaria della biblioteca, collocata tra il Palazzo Zuccari, residenza-atelier dell’architetto manierista Federico

Biblioteche: la Weston Library di Oxford

Oxford e il restauro della biblioteca Nel cuore del centro storico di Oxford, la New Bodleian Library (ora conosciuta come la Weston Library), edificio storico costruito nel 1940, è una risorsa vitale per la ricerca accademica. Nel 2006, lo studio di architettura WilkinsonEyre è stato incaricato di ristrutturare la biblioteca,

Infrastrutture: una nuova stazione in Danimarca

Nuove infrastrutture in Danimarca Per l’ultimo articolo di questa serie, abbiamo scelto un progetto in Danimarca ancora in fase di realizzazione, un progetto molto più ampio della “sola” infrastruttura. Lo studio Henning Larsen Architects, in collaborazione con un team internazionale, si è aggiudicato il concorso di architettura indetto dal Comune

Infrastrutture: nuovo aeroporto in Qatar

Il progetto dell’HIA airport in Qatar Nel 2013 sono iniziati i lavori per il nuovo Hamad International airport a Doha in Qatar: il masterplan per la riprogettazione del plesso aeroportuale è opera dello studio OMA di Rem Koolhaas, un opera dalle notevoli dimensioni planimetriche, per la quale si prevede per