colore rosa

Colore Rosa Curiosità: Come si ottiene? Significato Psicologico, Esoterico

Il rosa è un colore emozionale, capace di influenzare gli stati d’animo rendendoli gentili e soavi. Come il rosso stimola la passione, il rosa trasmette affetto ed è sinonimo di affezione e amicizia. Simboleggia l’amore altruistico e la sensibilità dell’animo umano. Simbolo della giovinezza e dell’innocenza, il rosa nasce dal rosso ma è mitigato dalla purezza del bianco. Questa tonalità indica dolcezza, gentilezza, femminilità, raffinatezza, calma e tenerezza. Particolarmente amato è il rosa antico, sia da indossare che da usare per le pareti e l’arredamento di casa, come anche il rosa pastello. Nonostante sia un colore da sempre associato all’universo femminile, il rosa può piacere anche al mondo maschile, non solo per quanto riguarda l’abbigliamento ma anche per la casa. Complementi d’arredo, mobili, lampade o oggetti di design, il rosa può caratterizzare tutti gli ambienti della propria abitazione e renderli originali e particolareggiati.

colore rosa

Colore rosa: Curiosità

Avete sempre pensato che il rosa fosse l’essenza della femminilità? Quale altro colore potrebbe meglio esprimere l’essenza della dolcezza, della delicatezza e l’innocenza di una bimba? Sin da piccoli siamo abituati ad associare il rosa all’essere donna. In verità 100 anni fa le cose erano molto diverse: il rosa era associato ai maschi e l’azzurro alle femmine, in quanto il primo era considerato come una tonalità di rosso (colore forte e virile), mentre il secondo era percepito come una tinta delicata e più adatta al gentil sesso. La tendenza a considerare il rosa “un colore da femmina” si è affermata solo recentemente, non più di 60 anni fa.

Vi sono molte testimonianze nell’arte che dimostrano che il rosa in passato era un colore comunemente indossato dagli uomini in quanto simile al rosso ma meno “bellicoso”. Il blu invece era il colore del velo della Madonna e più usato per vestire le bambine. Le cose iniziarono a cambiare negli anni’30 quando gli uomini usavano colori scuri per darsi un’aria di maggiore serietà e le donne colori tenui e chiari per rimandare al loro carattere di madri e alla sfera domestica e familiare. Negli anni ’50 la situazione colori/sesso presentava invece un divario netto: rosa per le donne, blu per gli uomini. Oggi il rosa resta un colore ampiamente apprezzato dalle donne ma è tornato alla ribalta anche nell’abbigliamento maschile, grazie a Pantone. Fa parte anche dei colori di tendenza per Natale 2019.

Colore rosa: come si ottiene?

Il colore rosa si ottiene facilmente mescolando il rosso, che è un colore primario additivo, al bianco. Non è però molto semplice realizzare le tonalità perfette in base alle nostre esigenze. Dal rosa chiaro al rosa antico, dal rosa carico al fucsia, è molto semplice sbagliare quando si tratta di ottenere una nuance del rosa. Come base bisogna partire sempre dal rosso ma l’importante è non esagerare col bianco: aggiungere il colore di tanto in tanto per catturare l’essenza specifica per le nostre esigenze. Nel caso ci rendiamo conto che il rosso sia più scuro, bisognerà aggiungere molto più bianco. Se, invece, necessitiamo di tonalità che si indirizzano verso il fucsia o il magenta, aggiungere viola o blu al rosso e al bianco.

Significato psicologico

Simbolo assoluto di femminilità e di dolcezza, il colore rosa ha la capacità di migliorare l’intuito e stimolare l’amore per se stessi e per gli altri. La caratteristica principale del rosa è quella di alleggerire la mente dei pensieri negativi poiché questo colore ha un forte potere rilassante. Negli anni sessanta e settanta del secolo scorso numerosi studi scientifici dimostrarono gli effetti rilassanti di una certa tonalità di rosa, capace di abbassare in pochi minuti la tensione muscolare e il battito cardiaco.

In seguito a questa scoperta, si decise di utilizzare il rosa in alcune prigioni americane per indurre i detenuti a mantenere un comportamento tranquillo, evitando manifestazioni di violenza e ribellione. I risultati furono sbalorditivi: l’Istituto di correzione della Marina nello stato di Washington che aveva dipinto di rosa le celle di isolamento registrò un calo verticale degli episodi di violenza, cosa che spinse la direzione a mantenere il colore sino ad oggi. Non furono solo le prigioni a sfruttare le proprietà calmanti del rosa. Nei primi anni ’80 gli spogliatoi di football delle squadre ospiti in Iowa e Colorado presentavano una vivace tonalità rosata, allo scopo proprio di ammorbidire gli avversari , finché la Lega non impose come regolamento che entrambi gli spogliatoi fossero dello stesso colore.

Il rosa ha anche un potere inibitore sull’appetito; ha l’effetto di indebolire l’organismo e rilassare i muscoli. Questo colore simboleggia il dare e ricevere amore, la limpidezza della ragione, la sensualità dolce e mai volgare. Chi ama il rosa è dotato di una personalità generosa e farebbe di tutto per amore del proprio partner, anche annullarsi per lui. Gli amanti del rosa sono eternamente romantici, tendono a vivere amori impossibili e desiderano circondarsi di persone dolci e di piacevole compagnia. Sono persone intuitive, calme, pacate e sofisticate. Chi detesta il rosa teme di essere ferito e non vuole soffrire; è una persona incapace di amare e mostrare affetto o tenerezza. Viene visto come una persona arida e priva di dolcezza e sensualità.

cristalli rosa

Significato esoterico

Il colore rosa ha un significato anche esoterico molto forte dal momento che libera la mente dalle negatività e dai pensieri che non lasciano libertà e serenità. Si tratta di una tonalità utilizzata in particolare a scopi di liberazione e purificazione, associata spesso al mondo del fatato. Nonostante sia un colore carico di dualità perché rappresentativo dell’eternità e del tempo, della vita e della morte, della passione terrena e dell’elevazione spirituale, nell’universo magico il rosa è un colore essenziale. Esistono, infatti, diverse pietre rosa molto utilizzate a scopi di purificazione, specie in cromoterapia, come:

  • Quarzo rosa
  • Kunzite
  • Opale andino
  • Calcedonio ros
  • Corallo rosa
  • Tormalina ros
  • Rodocrosite

Colore rosa: arredamento

Il rosa nelle sue infinite sfumature è un colore perfetto per arredare casa (e non solo la cameretta di una bambina). Pareti di colore rosa sono abbinabili a mobili di colore bianco in stile shabby chic ma anche ad un mobilio di legno naturale in stile country. Che sia in bagno, in camera da letto o in soggiorno, il colore rosa è ideale per chi ama realizzare ambienti calmanti e rilassanti, ma anche intimi e delicati. Non solo per tinteggiare le pareti, ma anche per i tendaggi e per i complementi d’arredo del soggiorno o della camera da letto, il rosa può rivelarsi una scelta vincente.

Frasi sul colore rosa

Per gli amanti del rosa, ecco le più note citazioni sul colore rosa:

  • Il rosa non è solo un colore, ma un atteggiamento. (Miley Cyrus)
  • L’alba dalle dita di rosa. (Omero)
  • Se la materia grigia fosse un po’ più rosa, il mondo avrebbe le idee meno nere. (Pierre Dac)
  • Cos’è un bacio? Un apostrofo rosa tra le parole t’amo. (Edmond Rostand)
  • Io credo nel rosa. Credo nel baciare. Io credo che ridere sia il miglior modo di bruciare calorie. (Audrey Hepburn)

vedi anche il colore rosa su Wikipedia

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.